Nel secondo capitolo, Cable e Domino affiancheranno il Mercenario Chiacchierone.

In questi giorni sta prendendo corpo l’ipotesi di acquisto da parte della Disney dell’intera 20th Century Fox, casa produttrice che, tra gli altri, detiene anche i diritti di Deadpool. Cosa cambierà dunque per il secondo capitolo dedicato al Mercenario Chiacchierone, se il colosso americano (che da sempre si occupa di contenuti “leggeri” e per bambini) acquisterà la Fox? Sulla questione, con un tweet, è intervenuto Ryan Reynolds, protagonista e co-produttore di Deadpool.

“Se è vero, come tutto questo influenzerà Deadpool?”

Il post dell’attore è evidentemente ironico, ma gli scenari possibili sono due ed entrambi molto interessanti: il primo vedrebbe la Fox come sottoetichetta indipendente e, a livello di contenuti, non cambierebbe nulla, mentre la seconda potrebbe veder sacrificato il divieto ai minori (che tanta fortuna ha portato al primo capitolo della saga) a dispetto, finalmente, di poter vedere Deadpool inserito al fianco degli altri eroi nel MCU. In ogni caso, probabilmente,i fan Marvel ci guadagnerebbero.

Diretto da David Leitch, il film (previsto per il 2018) oltre a Josh Brolin come Cable vedrà (ovviamente( il ritorno di Ryan Reynolds nei panni del Mercenario Chiacchierone e Zazie Beetz che esordirà come Domino.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2