Il film ha incassato più di 232 milioni di dollari in tutto il mondo.

Intervistato da Hollywood Reporter, Ridley Scott, regista di Alien: Covenant, ha dichiarato: “In Alien: Covenant abbiamo perpetuato l’idea di ri-evolvere l’universo dell’alieno. Credo che ormai la bestia abbia terminato il suo percorso. Bisogna inventarsi qualcos’altro. Bisogna rimpiazzarla. Quindi avevo ragione, ho giocato d’anticipo.”

E’ noto che Scott, già regista del film originale e di Prometheus, abbia voluto riprendere le redini del franchise e non ha permesso a Neill Blomkamp di realizzare Alien 5 (che sarebbe stato un Alien 3 alternativo). La saga prequel dovrebbe contare altri due episodi.

In un’intervista precedente, Scott ha diffuso i primi dettagli sulla trama del prossimo film: “Credo che l’evoluzione dell’alieno sia quasi finita. Sto provando ad andare oltre sviluppando un’altra linea narrativa. Si tratta del mondo che l’intelligenza artificiale potrebbe creare e diventarne il leader se si trovasse su un nuovo pianeta. Abbiamo una grande storia per il prossimo film.”

telegra_promo_mangaforever_2