Il capolavoro del maestro Go Nagai è stato pubblicato per la prima volta in Giappone nel 1972; in Italia viene periodicamente pubblicato a partire dai primi Anni 90, l’ultima edizione è la omnibus edita da J-POP.

La casa editrice giapponese Shogakukan è pronta a lanciare due nuove edizioni del classico horror del maestro Go Nagai, Devilman, per festeggiare il 50° anniversario di carriera del suo autore.

Si parte il 30 Novembre con i primi due volumi di una edizione in cinque tomi da 270 pagine circa in formato B6 — il classico 12,5 × 17,6 cm; il terzo e il quarto il 27 Dicembre, il quinto arriverà a Gennaio 2018.

Si prosegue a Gennaio 2018, precisamente il 27 del mese, quando debutterà l’edizione deluxe “tesoro” Devilman – The First, che, composta di tre volumi totali da oltre 380 pagine, sarà quanto di più vicino possibile alla serializzazione originale dei capitoli pubblicati per la prima volta dal numero 25 del 1972 al numero 27 del 1973 della rivista Weekly Shonen Magazine edita da Kodansha.

Il formato sarà il più ampio B5, 17,6 × 25,0 cm (lo stesso della rivista), verranno ripristinati i frontespizi originali e saranno incluse le pagine a 4 e 2 colori. Il primo volume conterrà i primi 18 capitoli dell’opera (serializzati dal numero 25 al 43 del 1972 del Magazine).

Ricordiamo che in Italia Devilman è pubblicato da J-POP, sia nella edizione in 5 volumetti sia in quella omnibus in volume unico.

Tra i progetti per celebrare il 50° anniversario di carriera del maestro Nagai vi è anche la produzione della serie animata Devilman crybaby per conto di Netflix.

telegra_promo_mangaforever_2