Affleck ha esordito nel ruolo del Cavaliere Oscuro in Batman v Superman: Dawn of Justice.

Intervistato da ComicBook.com al press junket londinese di Justice League, Ben Affleck, interprete di Batman nel DC Universe cinematografico, ha dichiarato: “Batman, per natura, non è necessariamente asociale ma è un solitario.”

“In questo film, non solo dovrà lavorare con altre persone ma deve anche riunirle e convincerli a cooperare insieme a Wonder Woman. Ed è stato molto divertente da interpretare per me.”

“E questo ci porta alla versione più tradizionale di Batman dai fumetti della Justice League. Il suo ruolo nella Justice League si contrappone alla versione meno tipica vista in Batman v Superman, nel quale er accecato dalla rabbia e voleva sconfiggere Superman. E’ stato divertente.”

“E’ un Bruce molto più sarcastico quello che interagisce con il Barry Allen di Ezra Miller. E’ divertente vedere Bruce sull’orlo dell’esasperazione e mostrare qualche altra sfaccettatura del suo carattere.”

Justice League uscirà il prossimo 16 novembre in Italia.

telegra_promo_mangaforever_2