Il personaggio di Jason Momoa è pronto ad esordire sul grande schermo.

In una recente intervista a Entertainment Weekly per promuovere l’imminente Justice League, Jason Momoa ha di nuovo definito l’approccio di Aquaman al team che andrà a formarsi.

“Arthur è una sorta di avvocato del diavolo, dubita di tutto. E’ un eroe riluttante” dichiara l’attore, che poi parla della trasposizione dai fumetti “cerchiamo di restare fedeli ai fumetti nonostante il personaggio verrà rinnovato. E’ abbastanza normale per la tradizione polinesiana avere dèi anche acquatici dai capelli bruni”.

Riluttante o meno, Aquaman è un eroe a tutti gli effetti e ciò viene confermato anche dal simpatico nome dato al tridente: “Si chiama Bernadette, è venuto con me anche sulla Batmobile!” conclude l’attore.

“Alimentato dalla sua rinnovata fiducia nell’umanità e ispirato dal gesto d’altruismo di Superman, Bruce Wayne chiede aiuto alla sua ritrovata alleata Diana Prince, per affrontare un nemico ancora più temibile. Insieme, Batman e Wonder Woman si mettono subito al lavoro per trovare e assemblare una squadra di metaumani pronti a fronteggiare questa nuova minaccia. Ma nonostante la formazione di questa alleanza di eroi senza precedenti – Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e Flash – potrebbe essere già troppo tardi  per salvare il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche.”

L’uscita nelle sale italiane del film è prevista per il 16 novembre.

(via CBR)

 

telegra_promo_mangaforever_2