Sono stati fatti anche i nomi di Margot Robbie, Brad Pitt e Jennifer Lawrence.

Come precedentemente annunciato, Quentin Tarantino scriverà e dirigerà un film sugli omicidi di Charles Manson. Harvey e Bob Weinstein, collaboratori fissi del regista, avrebbero dovuto produrre il film ma lo scandalo sulle molestie sessuali che ha coinvolto la casa di produzione ha dato una brusca svolta al progetto.

Deadline annuncia che la sceneggiatura del film è stata offerta ad altre case di produzione. La fonte riporta inoltre che Tarantino avrebbe scritto un ruolo appositamente per Leonardo DiCaprio col quale ha lavorato in Django Unchained.

Parte dello script è incentrato su Sharon Tate, attrice e moglie del regista Roman Polanski, uccisa da Manson e dai suoi seguaci nel 1969.

Tarantino vorrebbe Margot Robbie (Harley Quinn nel DC Universe cinematografico) per il ruolo di Sharon Tate. Brad Pitt (che ha già lavorato con Tarantino in Bastardi senza gloria) e Jennifer Lawrence potrebbero essere i co-protagonisti. Ci sarebbe anche un ruolo per Samuel L. Jackson, attore feticcio del regista. Le riprese dovrebbero svolgersi la prossima estate.

Charles Manson ordinò ai suoi accoliti di attaccare una casa di Los Angeles ritenendo che appartenesse ad un produttore discografico che aveva rifiutato i suoi lavori. Quattro seguaci di Manson uccisero Sharon Tate, incinta di otto mesi, e altre quattro persone. Manson e molti dei suoi complici sono in carcere per questi e per altri omicidi avvenuti lo stesso anno.

telegra_promo_mangaforever_2