La CIA ha pubblicato quest’oggi quasi 470.000 ulteriori file ritrovati nel raid del maggio 2011 all’interno del compound di Osama Bin Laden.

Il leader di Al-Qaeda e mente dietro gli attentati dell’11 settembre 2001 Osama Bin Laden è stato ucciso nel maggio del 2011 durante un raid avvenuto nel suo compound di Abbottabad, in Pakistan. In quella occasione, sono state trovate moltissime informazioni, alcune delle quali incluse nei file presenti nel computer di Bin Laden.

Quest’oggi, la CIA ha pubblicato per la prima volta un numero esorbitante di file, circa 470.000, ed è venuto fuori che Osama Bin Laden non solo era il più pericoloso terrorista in circolazione, ma era anche un amante di anime e del retrogaming.

Gli archivi ritrovati sono stati suddivisi, per comodità, in 4 categorie: audio, documenti, immagini e video. Le immagini passano da Pac-Man a Perestroika Girls, e di entrambi i giochi sono presenti anche degli screenshot. Molti di questi file sono detriti digitali che rimangono nel computer quando si naviga nel web, come banner pubblicitari.

Ovviamente, non mancano immagini di armi e target potenziali degli attentati, oltre a video che sembrano mostrare delle esercitazioni per i terroristi. Ma c’è anche una copia completa del film di animazione Street Fighter 4: The Ties That Bind, con sottotitoli in lingua araba.

La CIA ha precisato che parte del materiale ritrovato non è stato reso pubblico, come materiale che ha a che fare con la sicurezza nazionale, ma nel computer del terrorista è stato ritrovato anche il seguente materiale video coperto da copyright:

  • Antz
  • Batman Gotham Knight
  • BBC Great Wildlife Moments
  • Biography – Osama bin Laden
  • Cars
  • Chicken Little
  • CNN Presents: World’s Most Wanted
  • Final Fantasy VII
  • Heroes of Tomorrow
  • Home on the Range
  • L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri
  • In the Footsteps of bin Laden – CNN
  • National Geographic: Kung Fu Killers
  • National Geographic: Inside the Green Berets
  • National Geographic: Predators at War
  • National Geographic: World’s Worst Venom
  • Peru Civilization
  • Resident Evil
  • Storm Rider – Clash of the Evils
  • The Kremlin from Inside
  • The Story of India
  • The Three Musketeers
  • Where in the World is Osama bin Laden

Tutti questi file si trovano sul sito ufficiale della CIA e possono essere scaricati liberamente da chiunque, ma a tal proposito l’Agenzia ha aggiunto che questa collezione potrebbe includere materiale che potrebbe risultare offensivo o disturbante, per cui non è adatto per tutte le età. Inoltre, potrebbe anche contenere dei malware:

Prima di accedere a questa collezione di file, vi preghiamo di capire che questo materiale è stato sequestrato a una organizzazione terroristica. […] Non c’è alcuna garanzia assoluta che tutti i malware siano stati rimossi.

Fonte: PCG, CIA.

telegra_promo_mangaforever_2