La serie è disponibile su Netflix.

Intervistati dal Vulture, i fratelli Ross e Matt Duffer, creatori di Stranger Things, hanno rivelato che la scena d’apertura della season 2 premiere è ispirata a Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan.

Matt: “Volevamo un tono simile a quello de Il Cavaliere Oscuro. Alcune di queste cose accadono a livello subconscio, quindi stavamo seguendo l’impronta di Christopher Nolan. Alcune scelte sono state volute. Quando scriviamo, ascoltiamo musica. Ho scritto quella scena ascoltando la colonna sonora de Il Cavaliere Oscuro o di Matrix, l’una o l’altra. Ma adoriamo quel genere di film. Di solito non esploriamo quel genere di tono nella nostra serie.”

“Abbiamo girato quella scena ad Atlanta e poi abbiamo aggiunto la veduta aerea di Pittsburgh. Kali doveva manipolare un ponte. Sarebbe stata una sequenza molto spettacolare e ci sono tanti ponti fantastici a Pittsburgh. Ma, ad Atlanta, non siamo riusciti a trovare ponti. E non siamo riusciti a trovare neanche dei tunnel. Quello che abbiamo usato era lungo 6 metri. Era ridicolo. Era minuscolo e abbiamo dovuto prolungarlo con la computer grafica.”

telegra_promo_mangaforever_2