Stranger Things: i produttori rivelano che un personaggio è ancora vivo! – SPOILER ALERT!

0
La serie è disponibile su Netflix.

ATTENZIONE LA SEGUENTE NEWS CONTIENE SPOILER!

Nella prima stagione di Stranger Things, il Dr. Brenner, interpretato da Matthew Modine, veniva ucciso dal Demogorgon. Nel controverso settimo episodio della seconda stagione, il personaggio ricompare in forma di illusione mentale e viene lasciato intendere che potrebbe essere ancora vivo.

Intervistato da Collider, Shawn Levy, co-produttore della serie, ha dichiarato: “Il pubblico può pensare che quell’episodio sia riuscito o meno ma i fratelli Duffers volevano apportare qualche svolta inaspettata e sapevano che non sarebbe piaciuto a tutti. Ma la sensazione è che questo mondo, ora, sia un po’ più grande specialmente alla luce del fatto che Brenner sia ancora vivo. Brenner è ancora là fuori da qualche parte.”

“Io per primo ritengo che la scena con Modine e Millie nel settimo episodio sia una delle più intriganti e mi ha ricordato quanto sia inquietante Modine nel ruolo di Brenner. Ora c’è una grande domanda irrisolta e sappiamo che Eleven non è sola. Ci sono altri numeri.”

telegra_promo_mangaforever_2