House of Cards: Netflix prepara gli spin-off!

0
La serie si chiuderà con la sesta stagione.

Variety annuncia che Netflix e Media Rights stanno preparando diversi potenziali spin-off di House of Cards, uno dei quali potrebbe essere incentrato su Doug Stamper (Michael Kelly), braccio destro di Frank Underwood (Kevin Spacey). Stamper è un uomo moralmente discutibile proprio come il suo capo ma è finora rimasto dietro le quinte. Non è dato sapere quali siano le altre idee per gli eventuali spin-off.

In seguito alle recenti accuse di molestie sessuali nei confronti di Kevin Spacey e al conseguente coming-out dell’attore, Netflix e Media Rights hanno deciso che la sesta stagione di House of Cards sarà l’ultima. I produttori riportano in una nota: “Siamo profondamente scossi dalle notizie che riguardano Kevin Spacey. I dirigenti delle nostre compagnie si sono recati a Baltimora per incontrare il cast e tutto il team produttivo per esprimere loro il nostro sostegno. Come previsto dal programma, al momento Spacey non è al lavoro sul set.”

Ambientata a Washington, la serie racconta la scalata al potere del corrotto democratico Frank Underwood, disposto a tutto pur di arrivare alla Casa Bianca coadiuvato dalla moglie Claire, interpretata da Robin Wright.

telegra_promo_mangaforever_2