5. Dead Space

Cambiamo completamente genere e avventuriamoci nello spazio, quel posto in cui “nessuno può sentirti urlare”, per citare lo slogan della saga cinematografica da cui questo franchise ha tratto maggiore ispirazione: Alien.

Il primo titolo della serie è stato pubblicato nel 2008 ed è disponibile per Xbox 360, PlayStation 3, iOS, Android, e PC con sistema operativo Microsoft Windows. Il gioco è stato distribuito dalla EA e realizzato dal compianto studio Visceral Games, chiuso di recente.

Le vicende narrate nel primo gioco si svolgono nel XXVI secolo e il protagonista di questa storia, la cui voce narrante fuori campo nel doppiaggio in italiano è quella di Dario Argento, è l’ingegnere minerario Isaac Clarke, impiegato presso la Concordance Extraction Corporation (C.E.C.), la quale viene un giorno contattata dalla USG Ishimura.

Isaac e quattro dei suoi colleghi si recheranno sulla nave spaziale per indagare su cosa sia accaduto al suo interno, ma ovviamente questa esplorazione non sarà certo una passeggiata di piacere: la USG Ishimura è infatti stata invasa da forme di vita terrificanti, chiamate Necromorfi (si può cogliere un riferimento ad Alien anche nel nome di queste creature, molto simile alla parola “Xenomorfo”).

Diversamente da Outlast, la serie di Dead Space ha una componente action molto presente, poiché uccidere i Necromorfi sarà davvero utile. Una caratteristica particolare che li contraddistingue, e che dovrete tenere bene a mente, è il fatto che il modo più efficace per affrontare i Necromorfi non è mirare al cuore o alla testa, ma agli arti: questi, infatti, sono i veri punti deboli di queste terribili creature.

Dead Space è talmente terrificante e trasmette talmente tanta ansia da essere stato censurato in alcuni Paesi, ma la storia, da scoprire poco per volta, anche attraverso documenti e indizi trovati durante le vostre esplorazioni, le ambientazioni e il gameplay lo rendono un gioco davvero molto appassionante:

Fanno parte di questa saga anche Dead Space Extraction, che funge da prequel, Dead Space 2, che è ambientato soli 3 anni dopo le vicende narrate nel primo gioco, e il cui protagonista è sempre Isaac Clarke, e Dead Space 3, forse il titolo dal gameplay più diverso: questo titolo, infatti, vede anche l’aggiunta, per la prima volta nella serie, di una modalità di gioco online, e cambi anche l’ambientazione, che in questo caso è principalmente un pianeta:

telegram_promo_mangaforever_2

Per chi è consigliato? La saga di Dead Space è consigliata agli amanti degli horror e della fantascienza, che cercano un gioco avvincente e ricco di azione.