Marvel, su U.S. Avengers #11 il ritorno di alcuni nemici della Silver Age!

0
Nell’ultimo numero della serie prima dell’evento Avengers: No Surrender, assisteremo all’inatteso ritorno di un gruppo di villain che non vedevamo davvero da molto tempo…

Come riportato da newsrama, il #11 della serie U.S. Avengers, che uscirà negli USA a fine novembre, segnerà il ritorno sulle pagine Marvel dei alcuni nemici originari della Silver Age – l’eta dei comics compresa tra gli anni ’60 e gli anni’70.

Ricordiamo che il fumetto sarà l’ultimo della serie prima di arrivare all’attesissimo evento Avengers: No Surrender di gennaio, vicenda che promette di riunire tutte le varie squadre di Avengers e soprattutto di riportare in prima fila lo storico gruppo di Vendicatori, quello più amato dai lettori.

ATTENZIONE LA SEGUENTE NEWS CONTIENE  SPOILER!!!

Sul fumetto creato da Al Ewing e Paco Diaz il team di Roberto Da Costa/Sunspot dovrà intervenire per salvare Cannonball, il quale si trova disperso su un mondo alieno situato che è però “mascherato” come una tipica città americana, Gleenbrook U.S.A.

Nella loro ricerca, gli U.S. Avengers apprenderanno informazioni da un gruppo di pirati spaziali dall’aspetto molto simile a dei Gangster del Proibizionismo. Scopriranno infatti che in realtà la falsa città nasconde il pianeta Kral X, un possedimento dell’impero Skrull con una connessione con il pianeta Kral IV. Quest’ultimo è una vecchia conoscenza per i lettori Marvel più datati; si tratta infatti di un mondo abitato da Skrull che mimavano la società americana de gli anni ’30, compresi gli stereotipati Gangster dell’epoca. Il pianeta appariva sulle pagine di Fantastic Four #91 del 1969.

Questi “gangster spaziali” del pianeta Kral IV rappresentano senz’altro un inatteso ma divertente ritorno per tutti i lettori della Casa delle Idee.

telegra_promo_mangaforever_2