Terminator 6: per Schwarzenegger sarà un film “completamente nuovo”

0
Il film sarà il sequel diretto di Terminator 2.

Intervistato da Business Insider, Arnold Schwarzenegger ha parlato del suo ritorno nel ruolo del T-800 nel nuovo film di Terminator: “James Cameron e Tim Miller hanno realizzato un nuovo concept che permetterà loro di continuare la storia del T-800 ma anche di realizzare un nuovo film. Stanno prendendo alcuni personaggi alla base del franchise come quello di Linda Hamilton ed il mio ed eliminare tutto il resto. Ci allontaneremo da tutte queste regole sulla linea temporale e gli altri personaggi.”

“Credo che il T-800 sia un personaggio molto interessante. E’ una macchina, può essere distruttivo, può fare cose che gli esseri umani non possono fare ma, allo stesso tempo, quando si trova di fronte ad una tecnologia più avanzata, il personaggio diventa vulnerabile e le cose si fanno più interessanti.”

La produzione del nuovo film di Terminator partirà a fine marzo 2018. Le riprese si svolgeranno a Budapest e in Spagna. Sonja Klaus (Prometheus) curerà le scenografie.

Tim Miller, regista di Deadpool, dirigerà il nuovo film su Terminator che sarà prodotto da James Cameron, creatore del franchise e regista dei primi due episodi della saga. Arnold Schwarzenegger e Linda Hamilton torneranno rispettivamente nei ruoli di Terminator e Sarah Connor.

Il film sarà il sequel diretto di Terminator 2: Il Giorno del Giudizio ed ignorerà tutti gli altri sequel realizzati finora.

Il primo Terminator ha incassato più di 78 milioni di dollari in tutto il mondo mentre il sequel ne ha incassati più di 519. Sono stati successivamente realizzati altri tre film, l’ultimo dei quali, Terminator: Genisys, ha incassato più di 440 milioni di dollari in tutto il mondo a fronte di 155 milioni di budget.

Il film uscirà il 26 luglio 2019 negli USA

telegra_promo_mangaforever_2