Bonelli, uscite della settimana 23-29 ottobre 2017

0
Tre le uscite inedite della settimana. Due le ristampe.

Il primo appuntamento settimanale targato Sergio Bonelli Editore è con “A passeggio per Roma”, albo numero 6 della serie mensile Mercurio Loi che presenta una storia a bivi, con il professore e Ottone indecisi sulla strada da prendere e i lettori chiamati ad aiutarli. In uscita il 24 del mese, ha soggetto e sceneggiatura di Alessandro Bilotta, disegni di Sergio Ponchione, copertina di Manuele Fior e colori di Nicola Righi. Nella vita, nel mondo, infinite sono le strade, imprevedibili i crocevia. Una passeggiata al tramonto, prima che scenda la sera e arrivi il coprifuoco, può essere l’occasione per lo storico perdigiorno Mercurio e il suo compagno di avventure Ottone di lasciarsi portare da quello che offre il caso. Scegliendo una strada al posto di un’altra, i nostri si ritrovano tra strani personaggi e antichi ricordi.

Giovedì 26 sarà poi la volta di Nathan Never Rinascita numero 6, “Il richiamo del sangue”. Il mensile che chiede la miniserie racconta di come la caccia all’uomo dell’uno e della verità dell’altro hanno condotto Nathan Never e Ned Mace a un punto di non ritorno, tramutandoli in belve feroci e spietate pronte a tutto pur di ottenere ciò che vogliono. Al centro della loro sanguinaria resa dei conti, l’innocente Ann. L’albo ha soggetto e sceneggiatura di Michele Medda, disegni e copertina di Germano Bonazzi con i colori di Gianmauro Cozzi.

L’Incubo ha invaso il mondo e Londra è il campo di battaglia, come i lettori apprenderanno dalla lettura di Dylan Dog 374, “La fine dell’oscurità”. Il mensile, in uscita il 28 del mese, ha testi di Mauro Uzzeo, disegni di Giorgio Santucci e copertina di Gigi Cavenago. Una luce accecante si accende nel cielo di Londra… Una mistica, terrificante entità, che pare sbucata dall’Incubo più spaventoso, si staglia nella volta celeste… Dylan Dog è alle prese con un mondo impazzito, dove i confini della realtà sembrano essere definitivamente collassati.

Mercoledì 25 appuntamento con la prima delle due ristampe della settimana, TuttoTEX 559. Il mensile, “Minuti contati”, ripropone al grande pubblico una storia uscita per la prima volta nel maggio del 2007. A Tex rimangono poche ore per riportare l’evaso Jacky Blount dai suoi ex-complici e liberare così Carson, tenuto in ostaggio dai banditi. Ha inizio una corsa contro il tempo, ostacolata da nemici spietati e pericoli che si nascondono dietro a ogni roccia, ma il Ranger farà di tutto pur di salvare la vita al suo pard. L’albo ha soggetto e sceneggiatura di Tito Faraci, disegni di José Ortiz e copertina di Claudio Villa.

«Grosso Tuono ascolti con orecchie sagge, poiché Aquila della Notte parlerà come amico del Popolo Rosso!». Con questa frase, sul sito della Bonelli, è presentato Tex Classic 18, “L’Aquila della notte”. Il quattordicinale è previsto in edicola dal 27 del mese con testi di Gianluigi Bonelli, disegni e copertina di Aurelio Galleppini e colori targati GFB Comics. Tex cela il volto sotto una maschera nera e per i Navajo diviene Aquila della Notte. Con questo nome avrà inizio la sua leggenda e otterrà il rispetto di tutti i pellerossa. Con questo aspetto minaccioso affronterà il corrotto Jerry Stone e i rapitori dell’amata Lilyth: una sfida che lo vedrà affrontare a suon di pugni e piombo, armato di scaltrezza e di coraggio, i bellicosi Piedi Neri guidati da Grosso Tuono.

telegra_promo_mangaforever_2