La versione Nintendo includerà in un solo disco il gioco base, 42 contenuti esclusivi basati sui DLC e tanto altro.

Nelle ultime ore, Bandai Namco Entertainment ha svelato che One Piece: Pirate Warriors 3, il videogioco in stile musou basato sul manga di Eiichiro Oda, arriverà su Nintendo Switch in Giappone a partire dal 21 dicembre al prezzo di 5,800 yen (circa € 45,00 circa).

Il videogioco non è inedito in quanto è stato pubblicato per la prima volta PlayStation 3, PlayStation Vita e PlayStation 4 nel 2015. Queste versioni sono disponibili anche in Italia mentre quella per Nintendo Switch non è ancora stata annunciata per il nostro paese.

Ad ogni modo, la Deluxe Edition includerà il gioco base, 42 contenuti esclusivi basati sui DLC precedentemente confermati, tra cui costumi ed sfide speciali esclusive. La versione Switch, inoltre, girerà a 1080p in modalità TV, mentre a 720 in modalità portatile. In entrambi i casi le prestazioni prevedono 30 fps per entrambe le modalità appena citate.

Rispetto alle versione Sony, quella per Nintendo Switch non includerà la modalità cooperativa online, mentre quella singleplayer potrà avversarsi se gli utenti possiedono un doppio set di Joy-Cons.

Ecco la copertina giapponese di One Piece: Pirate Warriors 3 Deluxe Edition:

Non appena ne sapremo di più di un’eventuale pubblicazione italiana vi informeremo immediatamente.

Fonte: gematsu

telegra_promo_mangaforever_2