Final Fantasy XV: posticipata l’uscita dell’espansione per multigiocatore Comrades

0
Comrades, l’espansione per il multiplayer di Final Fantasy XV, sarà disponibile un po’ più tardi di quanto non fosse previsto in precedenza, e anche il suo prezzo subirà un piccolo aumento in Giappone.

Square Enix ha da poco annunciato, attraverso un comunicato stampa, che Comrades non sarà più disponibile all’interno di Final Fantasy XV, come programmato, il prossimo 31 ottobre, poiché la sua uscita è stata rimandata ai primi giorni di novembre.

Questo ritardo è dovuto al fatto che il team sta lavorando agli ultimi aggiustamenti ai contenuti di questo DLC. Una data di uscita più precisa verrà comunque annunciata in seguito.

Purtroppo, è anche stato reso noto che un altro cambiamento riguarderà il prezzo di Comrades: questa espansione sarebbe dovuta costare 1.500 yen più le tasse, mentre ora costerà un po’ di più, ovvero 1.980 yen più le tasse, il che si traduce in circa 15€ più tasse. Al momento, non si sa ancora se questo aumento di prezzo sarà previsto anche per il mercato occidentale, ma è decisamente probabile.

Ovviamente, chi ha acquistato il pass stagionale per Final Fantasy XV non dovrà pagare alcun costo aggiuntivo per poter giocare a Comrades, e potrà dunque scaricarlo non appena sarà disponibile.

Final Fantasy XV è al momento disponibile per Xbox One e per PS4, mentre sta per esserne pubblicata anche una versione compatibile con PC con sistema operativo Windows, intitolata Final Fantasy XV: Windows Edition, e di cui potete trovare informazioni in questo nostro articolo.

Fonte: DS.

telegra_promo_mangaforever_2