Dragon Ball FighterZ: nuove immagini del Capitano Ginyu, Nappa e della modalità storia

0
Bandai Namco ha rivelato una ricca serie di nuovissimi screenshot tratti dal suo fighting game di prossima uscita Dragon Ball FighterZ, nei quali potrete vedere delle scene tratte dalla modalità storia del titolo e immagini che mostrano anche Ginyu e Nappa.

Grazie alle immagini pubblicate di recente da Bandai Namco, è possibile dare uno sguardo un po’ più ravvicinato ai due nuovi villain aggiunti al roster di Dragon Ball FighterZ, ovvero il Capitano Ginyu e Nappa, che erano già stati mostrati pochissimi giorni fa su V-Jump attraverso delle immagini che potete trovare in questo nostro articolo.

Nelle nuove immagini è possibile vedere questi due nuovi villain in azione, ognuno con le proprie abilità speciali:

Capitano Ginyu: la sua tecnica firma gli permette di scambiare il suo corpo con quello del suo avversario, il che vale anche per la barra della salute. Inoltre, il Capitano disporrà anche di svariate tecniche che gli permetteranno di far partecipare alle sue battaglie anche gli altri membri della sua Squadra.

Dunque, usando in battaglia Ginyu sarà un po’ come poter usufruire di 5 differenti personaggi. Alcune delle nuove immagini mostrano il Capitano Ginyu mentre effettua la sua tecnica di scambio dei corpi, lo Sdoppiamento, e poterete vedere anche gli altri membri della Squadra Ginyu in azione, come Rikoom e Jeeth.

Nappa: si tratterà di un personaggio fisicamente molto potente. Il personaggio potrà usare i suoi Saibamen in alcune delle sue mosse, impiegandoli per fare in modo che esplodano sul corpo del suo avversario. Le nuove immagini mostrano Nappa in una varietà di mosse, tratte direttamente dal manga e dall’anime di Dragon Ball.

Nappa è anche mostrato mentre esegue la sua tecnica firma, ovvero il Break Cannon, che consiste nell’emettere un enorme flusso di energia dalla bocca.

Lo stile grafico di Dragon Ball FighterZ ricorda da vicino quello di un altro fighting game basato su Dragon Ball Z, ovvero Dragon Ball Z: Budokai 2. Il modo in cui i giocatori decideranno doi affrontare la mappa di gioco determinerà quali ricompense, abilità e alleati si potranno ottenere.

Nella storie, sarà possibile spostarsi da una location a un’altra nel tentativo di scoprire il motivo per cui alcuni dei Guerrieri Z stiano perdendo coscienza, uno dopo l’altro. Probabilmente, scopriremo in quale ruolo rivestiranno C16 e C21 all’interno della storia una volta che il gioco sarà pubblicato. Potete trovare tutte le nuove immagini pubblicate da Bandai Namco nella galleria qui di seguito:

Dragon Ball FighterZ verrà pubblicato a febbraio 2018 e il gioco sarà disponibile per PC, Xbox One e PS4.

Fonte: DS.

telegra_promo_mangaforever_2