Mindhunter, la nuova serie televisiva realizzata da David Fincher per Netflix, ha riscosso un grande successo di pubblico, e uno dei personaggi meglio riusciti è il serial killer Edmund Kemper, che è stato interrogato molteplici volte dagli agenti dell’FBI.

Questo personaggio è stato interpretato nella serie dall’attore Cameron Britton, ma Kemper è una persona reale viva ancora oggi, e che sta scontando una pena all’ergastolo nel California Medical Facility.

Se siete curiosi di scoprire qualche dettaglio in più sulla vita di Edmund Kemper e sui suoi crimini, potete dare un’occhiata al documentario e alla video intervista che vi proponiamo in fondo a questo articolo. Qui, vedrete il vero Ed Kemper parlare dei suoi spaventosi crimini. Dal video si evince anche quanto il lavoro di Britton per interpretare al meglio questo serial killer sia stato esemplare. Ecco un breve descrizione di queste incredibilmente affascinanti interviste:

Kemper è alto 2,05 metri ed è riportato che abbia un Quoziente Intellettivo di 145. Quando aveva 15 anni, uccise entrambi i suoi nonni e fu inviato all’unità per criminali malati di mente dellOspedale Psichiatrico Criminale di Atascadero, in cui è stato trattenuto fino al suo rilascio, avvenuto quando aveva 21 anni.

Se avete visto Mindhunters, sapete cosa è avvenuto in seguito: dal maggio del 1972 all’aprile del 1973 Kemper ha rapito e ucciso almeno altre 8 persone – incluse 6 studentesse del College, la sua violenta madre e una amica di sua madre – smembrando e abusando dei loro corpi in maniera troppo orribile per essere menzionata qui.

Durante il suo processo del 1973, Kemper richiese la “morte per tortura” come punizione epr i suoi crimini; alla fine, è stato ritenuto colpevole di 8 capi d’accusa di omicidio di primo grado, ed è stato condannato all’ergastolo nel California Medical Facility.

Potete trovare la fredda cronaca degli omicidi di Edmund Kemper direttamente dalle sue parole in questo agghiacciante documentario…

…e nella seguente video intervista:

Fonte: GT.

telegra_promo_mangaforever_2