Ex dipendenti di Visceral Games invitati dai creatori di God of War ad unirsi al loro team

0
La notizia della chiusura di Visceral Games ha scosso non solo tutti coloro che stavano aspettando l’uscita di Star Wars: Battlefront II, ma anche l’intero settore dell’industria videoludica, che si è subito messo in moto per ovviare a questa decisione.

Dopo la notizia di qualche ora fa della chiusura, da parte di Electronic Arts, di Visceral Games, gli sviluppatori di titoli come Dante’s Inferno, Battlefield: Hardline e Dead Space, tanto per citarne qualcuno, l’intera comunità videoludica mondiale si è subito mobilitata e, come è successo nel caso della Santa Monica Studio, hanno cercato di risolvere questa brutta situazione.

La Santa Monica Studio è la software house che ha creato la gloriosa saga di God of War e, poco dopo aver saputo la triste notizia, ha contattato alcuni degli ex dipendenti di Visceral Games per valutare l’eventualità di un’assunzione nel loro team di sviluppo.

Ci sarà da vederne delle belle sicuramente, visto che all’interno di entrambi i team ci sono degli sviluppatori di grande talento. Non ci resta quindi che aspettare le nuove notizie in merito all’evoluzione di questa situazione, che come di consueto saremo lieti di darvi.

telegra_promo_mangaforever_2