Iron Man: all’inizio il film prevedeva un altro villain

Pubblicato il 19 Ottobre 2017 alle 09:00

Il film che ha aperto il Marvel Universe cinematografico è uscito nelle sale nel 2008.

Intervistato da Uproxx, Kevin Feige, CEO dei Marvel Studios, ha raccontato: “Come ricorderete, quando Jeff Bridges venne ingaggiato, Obadiah Stane era un villain secondario agli ordini del Mandarino. Mentre preparavamo il film, abbiamo capito che non volevamo inserire il Mandarino. Lo abbiamo rimosso e abbiamo reso Obadiah il villain principale. Iron Man è diventato il film che è. Ma, alla fine, c’era bisogno che Iron Monger finisse dentro quel reattore Arc.”

In una recente intervista, Jeff Bridges aveva dichiarato: “Nella sceneggiatura originale, dopo la battaglia finale, aprivano la mia armatura ed io ero sparito. Ho letto la scena che stavamo girando e mi hanno detto: ‘No, sei morto.’ E poi hanno aggiunto: ‘Beh, è un fumetto. Potresti sempre tornare.’ Non si sa sa mai.”

Articoli Correlati

Abbiamo incontrato Zerocalcare alla Festa del Cinema di Roma 2021 in occasione della presentazione della sua prima serie animata...

19/10/2021 •

17:23

Demon Slayer – La Saga del Treno Mugen è la versione televisiva del film Il Treno Mugen che ha debuttato anche in Italia...

19/10/2021 •

17:11

La serie anime di Mob Psycho 100 godrà di una terza stagione che proseguirà la trasposizione del manga originale di ONE (One...

19/10/2021 •

14:55