Pokemon, uomo vestito da Pikachu invade la Casa Bianca e viene arrestato

0
Qualcuno volevo andare a trovare Trump probabilmente…

Un uomo, vestito da Pikachu, ha provato a superare la recinzione della Casa Bianca per entrare nella proprietà del presidente degli Stati Uniti. L’uomo del Kentucky, Curtis Combs, è stato arrestato non appena ha depositato un zainetto nel giardino della casa presidenziale. Non è stato comunque comunicato, né dalla polizia né dall’uomo, i motivi per i quali avrebbe cercato di “invadere” la Casa Bianca.

A molti fan verrebbe da dire che è la presenza di Trump (spesso accostato sul web al Pokemon di settima generazione Gumshoos) ad attirare simpatici (o folli, a seconda del punto di vista) fanatici del franchise Nintendo. Questa però non è la prima volta che qualcuno vestito da Pikachu prova ad entrare nella Casa Bianca: un evento simile era già accaduto nel 2014.

Come reagirà Trump all’evento? Accetterà la sfida e scenderà in campo anche lui mascherato? La lotta sarebbe interessante…

(via WWG)

telegra_promo_mangaforever_2