Edizioni BD e J-Pop cambiano distributore

Pubblicato il 21 Novembre 2011 alle 15:10

La casa editrice lascia PAN Distribuzione per Messaggerie Libri.

Dopo GP Publishing, Comma 22, Coconino, Tunué, D-Visual anche le Edizioni BD e la sottoetichetta J-Pop lasciano Pan Distribuzione per affidarsi, a partire dal 1 aprile 2012, alla bolognese MeLi Comics – Messaggerie Libri S.p.A..

La PAN ha dunque perso etichette importanti, tra cui Kappa Edizioni/Ronin Manga passata ad Alastor, ma continuerà ad occuparsi in esclusiva degli arretrati Bonelli. MeLi Comics e GP Promotion, entrambe divisioni di Messaggerie, sono gestite da molti degli ex-dipendenti Panini-Pan.

In un’interessante intervista rilasciata al blog di Francesco Settembre, Come se fosse Antani…, (che vi invitiamo a leggere) il CEO della BD Marco Schiavone ha rilasciato le prime dichiarazioni sul divorzio dalla Pan e sul nuovo canale di distribuzione, in particolare, riguardo Pan, Schiavone ha fornito due risposte interessanti:

-A livello distributivo: come vi trovate con Pan?
Bene, ci siamo trovati meglio in un momento storico in cui tra Pan e Panini c’era una sana rivalità e il distributore, guidato da Bertani, cercava di rendersi più autonomo. Ora così non è più, e si è persa la complicità che c’era. Se oggi sono indeciso se comprare o no un titolo, non posso discuterne a Modena, ecco. In questo, invidio un po’ alcuni miei concorrenti che possono avere un rapporto più franco con le loro controparti.

Per finire, un “last minute”, dopo il divorzio da Pan. Un commento ufficiale?
Lasciare Pan dopo tutti questi anni è un po’ come finire le scuole medie, per iscriversi a un’altra scuola: un sentimento pre-nostalgico che si mischia all’euforia del cambiamento. Non posso farne a meno, se voglio continuare a crescere, ma certo dispiace perdere abitudini e conoscenze ormai famigliari. Siamo cresciuti molto in collaborazione con Pan, e credo che entrambe le società hanno potuto godere dei frutti del duro lavoro. Con Messaggerie avremo a disposizione strumenti per un’azione più diretta nei confronti del canale, spero di potere in questo modo sia aiutare di più le fumetterie a promuovere il mio prodotto sia la mia azienda a fatturare di più..;-)

Articoli Correlati

Lucy Lawless, la Xena protagonista dell’omonima serie televisiva di culto degli anni ’90, ha discusso di un possibile...

26/10/2021 •

20:44

La nuova trasposizione cinematografica del romanzo Dune di Frank Herbert proseguirà. Legendary ha infatti annunciato la parte...

26/10/2021 •

20:42

The Quintessential Quintuplets (Gotobun no Hanayome) di Negi Haraba godrà di un anime film che proseguirà le vicende della...

26/10/2021 •

17:25