DC Comics: confermata la chiusura di Superwoman, nuovi cambi di team creativi

0
In più Klaus Janson su Nightwing e dettagli sulla Flash War!

Nella tarda serata di ieri la DC Comics ha ufficializzato delle uscite previste per gennaio 2018 negli USA con le quali apprendiamo alcune importanti novità.

Si inizia con la seconda chiusura dell’era Rebirth: Superwoman si congederà dai lettori con il #18.

La chiusura era stata più volte rumoreggiata e giunge quindi a gennaio, da notare che la testata è la terz’ultima per copie vendute – attestandosi intorno alle 13.000 – sotto di lei solo New Super-man e Blue Beetle con rispettivamente 12.000 e 10.000 copie circa, proprio Blue Beetle è già in aria di chiusura come riportato qui.

Avevamo già riportato, durante la nostra copertura del New York Comic Con, la notizia che a partire da gennaio i due Flash sarebbero stati coinvolti nella Flash War storia scritta da Joshua Williamson che sarebbe partita su The Flash Annual #1 e si sarebbe sviluppata su The Flash #46 fino al #50.

Con la sinossi dell’Annual scopriamo che lo “scontro” fra Barry e Wally inizierà quando lo stesso Wally tornerà a Keystone City per soccorrere Magenta.

Disegnatore ospite d’eccezione per Nightwing. Il #37 infatti sarà un numero flashback in cui Dick rivisiterà un particolare momento della sua carriera di Robin e a disegnarlo sarà il grande Klaus Janson inchiostrato storico di Frank Miller su The Dark Knight Returns e Daredevil.

Dopo il clamoroso cambio di team creativo per Harley Quinn, tutti i dettagli qui, a gennaio sono ben 3 i cambi di team creativi per altrettante testate:

  • Batwoman vedrà l’esordio di K. Perkins ai testi e Scott Golewski alle matite
  • Trinity James Robinson prenderà le redini della testata con matite di Patch Zircher
  • Suicide Squad Si Spurrier ai testi e Fernando Pasarin alle matite

 

telegra_promo_mangaforever_2