Suicide Squad 2 uscirà nel 2019.

Intervistato da Collider durante la promozione di Blade Runner 2049, Jared Leto ha parlato del suo coinvolgimento nel reboot di Tron: “Il film originale è stato molto importante per me e credo che quel mondo abbia molto potenziale. C’è ancora molto da raccontare. Sono assolutamente disponibile a prestare il mio aiuto per portare in vita una nuova storia. Ne stiamo discutendo e vogliamo realizzarlo. Ma siamo appena all’inizio.”

Jared Leto interpreterà un personaggio di nome Ares che sarebbe dovuto apparire già in Tron: Legacy nella scena del club End of Line.

Jesse Wigutow era stato ingaggiato per scrivere la sceneggiatura di TRON: Ascension, terzo episodio della saga, dalla precedente bozza di David DiGilio prima che il film fosse fermato. Justin Springer, già produttore di Tron: Legacy, produrrà il nuovo film insieme a Jared Leto e Emma Ludbrook.

Leto, interprete anche del Joker in Suicide Squad, ha parlato di Gavin O’Connor, sceneggiatore e regista del sequel: “Credo che Gavin abbia un talento incredibile. E’ il regista perfetto per Suicide Squad 2. E’ un regista davvero dotato e mi piace moltissimo il suo lavoro.”

O’Connor ha diretto The Accountant per la Warner Bros., con Ben Affleck nel ruolo del protagonista. I due stanno lavorando insieme al sequel. Tra i film di O’Connor figurano anche Warrior, con Tom Hardy, e il western Jane got a gun con Natalie Portman e Ewan McGregor. E’ stato inoltre annunciato che dirigerà la prossima trasposizione cinematografica di The Green Hornet. Non è dato sapere se è ancora legato al progetto.

telegra_promo_mangaforever_2