Justice League: i protagonisti parlano dei personaggi e delle dinamiche del team

0
L’unione degli eroi per combattere una nuova minaccia sarà il tema principale del film.

Come tutti sappiamo, il filo conduttore di tutto Justice League sarà la formazione del nuovo team di eroi e la collaborazione tra di essi per sventare un nemico comune che minaccia la terra. In una recente intervista a SFX Magazine insieme a Gal Gadot,  Ben Affleck, che nei panni di Batman ha agito in prima persona per formare il team, spiega come questa nuova collaborazione porterà dinamiche mai viste prima in un film di supereroi.

“E’ interessante vedere come si evolve la formazione del team perché è la parte principale del film” afferma Affleck “Si analizzano i singoli individui e come reagiscono nel cercare di lavorare insieme. Non tutti sono inizialmente dalla stessa parte, il bello sta nella convinzione di Bruce di cercare di portare tutti gli eroi verso il nemico comune. Sia nella prima che nella seconda parte del film, questi meccanismi funzionano, drammaticamente parlando, in modo perfetto.”

E’ indubbio come Batman sia quindi il leader del team: “Questa volta vedremo un Batman meno arrabbiato col mondo e più altruista, intento a fare ciò che ha sempre fatto, ovvero salvare le persone. Nonostante il suo carattere schivo e chiuso, cerca di portare avanti un gruppo di cui è indubbiamente uno dei leader” conclude Affleck.

Uno, appunto, conclude Affleck, poiché Wonder Woman sarà al fianco di Batman nella guida del team: “Entrambi tendono ad assumere il controllo, hanno una grande personalità e un comune passato nel lottare contro il male. Si completano a vicenda, sono come lo Ying e lo Yang pur avendo molto in comune” aggiunge Gal Gadot “Wonder Woman è più aperta, mentre Bruce beh…è più schivo” su questa affermazione la interrompe Affleck “Diciamo proprio che è uno st***zo!”.

Nonostaante i vari caratteri insomma, molti membri del team hanno bisogno più che mai di qualcuno che li guidi, specie se sono alle prime armi nel “mondo” dei supereroi e se studenti, come Barry Allen (il dato sembra essere emerso da un evento a tema nelle Filippine).

E’ stato inoltre pubblicato il nuovo speciale in italiano intitolato “The League”:

“Alimentato dalla sua rinnovata fiducia nell’umanità e ispirato dal gesto d’altruismo di Superman, Bruce Wayne chiede aiuto alla sua ritrovata alleata Diana Prince, per affrontare un nemico ancora più temibile. Insieme, Batman e Wonder Woman si mettono subito al lavoro per trovare e assemblare una squadra di metaumani pronti a fronteggiare questa nuova minaccia. Ma nonostante la formazione di questa alleanza di eroi senza precedenti – Batman, Wonder Woman, Aquaman, Cyborg e Flash – potrebbe essere già troppo tardi  per salvare il pianeta da un attacco di proporzioni catastrofiche.”

L’uscita nelle sale italiane del film è prevista per il 16 novembre.

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2