Fast & Furious: Tyrese Gibson non è arrabbiato con Dwayne Johnson ma è ancora polemico sullo spin-off

0
Lo spin-off con Dwayne Johnson e Jason Statham uscirà il 26 luglio 2019 negli USA.

Come precedentemente riportato, la Universal Pictures ha rinviato l’uscita di Fast & Furious 9 al 2020 per lasciar spazio allo spin-off con Dwayne Johnson e Jason Statham. Chris Morgan, produttore e sceneggiatore della saga, scriverà il film.

Tyrese Gibson, interprete di Roman Pearce, ha attaccato Dwayne Johnson con due post su Instagram accusandolo di aver monopolizzato il franchise, di aver “distrutto la famiglia di Fast & Furious” e lo ha definito un clown. Ha inoltre specificato che lui e Ludacris, interprete di Tej Parker, hanno rifiutato di prendere parte allo spin-off.

Intervistato da TMZ, Gibson ha spiegato: “Non so cosa stiano facendo. Tutti dicono che odio Dwayne a causa dello spin-off ma non è così. Vorrei solo che uscisse in un altro momento. Non è un conflitto. E’ solo che Fast & Furious è come una vacanza. La famiglia di Fast & Furious, i fan, la gente che lavora con noi da 16 anni… E’ accaduto solo una volta nella storia di Fast & Furious che sia stata rinviata l’uscita di un film ed è stato quando abbiamo perso nostro fratello Paul Walker.”

“Per quale ragione stiamo rinviando la data d’uscita ora? Ho solo un problema con Dwayne. Si comporta da egoista. Sembra così concentrato a curare i suoi interessi e prende lui le decisioni. Fast & Furious 9 non uscirà fino al 2020. E’ una ca**ata.”

telegra_promo_mangaforever_2