ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER sugli episodi di ottobre e inizio novembre di Boruto: Naruto Next Generations!

Nel corso della recente settimana appena trascorsa, le riviste televisive giapponesi hanno svelato le anticipazioni, con relative trame, degli episodi di Boruto: Naruto Next Generations del mese di ottobre e della prima settimana di novembre i quali stanno attualmente affrontando l’arco narrativo del viaggio di istruzione al Villaggio della Nebbia.

Come di consueto, ricordiamo che le anticipazioni sono ufficiali e confermate, mentre i titoli potrebbero subite variazioni. Gli episodi che andremo ad analizzare sono il 29, 30, 31 e 32 e saranno trasmessi dal 18 ottobre all’8 novembre.

Veniamo adesso alle anticipazioni, ma attenti agli SPOILER:

  • 11 ottobre – Boruto: Naruto Next Generations 28 – “Dichiarazione di Guerra“.

Episodio trasmesso.

Dopo aver incontrato Boruto e i suoi amici, Kagura del Villaggio della Nebbia è riuscito a trovare la tranquillità mentale che tanto desiderava, chiarendo tutti i dubbi che provava per se stesso. Adesso è più che pronto per ereditare le leggendarie spade gemelle appartenenti al Sesto Mizukage (Chojuro), ovvero l’Hiramekarei. Kagura svela questa lieta notizia a Boruto, ma le problematiche sono appena cominciate dal momento che appare, improvvisamente davanti a loro, Shizuma Hoshigaki. Shizuma, stanco di questo mondo che prospera in pace, coltiva l’obiettivo di riportare in vita i Sette Spadaccini Ninja della Nebbia Leggendari e di portare guerra al mondo, ancora una volta.

  • 18 ottobre – Boruto: Naruto Next Generations 29 – “I nuovi Sette Spadaccini Ninja!!“.

Nel momento in cui Kagura apre lo scrigno contenente le Spade Leggendarie Ninja del Villaggio della Nebbia, Shizuma e il suo team le rubano. I nuovi Sette Spadaccini Ninja della Nebbia cominciano così la loro rivoluzione al fine di ricondurre il Villaggio ai vecchi giorni oscuri e macabri della Nebbia Insanguinata. Tuttavia, una volta aver compreso questo corso di eventi, Boruto fa squadra con Sarada Uchiha con l’unico obiettivo di salvare Kagura“.

Trailer:

  • 25 ottobre – Boruto: Naruto Next Generations 30 – “Lo Sharingan contro le Spade Gemelle – Kiba“.

Grazie al supporto del sesto Mizukage, Chojuro, Boruto e Sarada raggiungono il nascondiglio di Shizuma. Tuttavia, la tecnica della Nebbia Scarlatta del ninja del clan Hoshigaki offusca la vista dei tre presenti e li separa così da fare in modo che ognuno combatta da solo contro un avversario senza che gli alleati possano intervenire. Pertanto, Sarada Uchiha è costretta a combattere contro un ninja donna che possiede le Spade Gemelle, Kiba“.

  • 1 novembre – Boruto: Naruto Next Generations 31 – “Boruto e Kagura“.

Boruto desidera salvare il suo nuovo amico, Kagura, e riportarlo in salvo e alla tranquillità psicologica, ma è lo stesso ninja della Nebbia a rifiutare e a puntare contro Boruto la sua Hiramekarei (Spada Rombosogliola). Boruto non demorde, perciò prova a salvare Kagura parole e i pensieri maledetti del passato che avrebbe già aver dovuto gestire, ma non riesce in alcun modo a discostarsi dai comandi del viscido Shizuma. Mentre la situazione sembra degenerare, una certa persona fa la sua comparsa“.

  • 8 novembre – Boruto: Naruto Next Generations 32 – “La ricerca per un regalo“.

Anticipazioni non ancora disponibili.

Il Villaggio della Foglia è cambiato, si è evoluto e vive in una nuova era pacifica. Con alti grattacieli, grandi monitor computerizzati che trasmettono immagini (televisioni nella precedente generazione), distretti e strade per permettere alle auto di muoversi, il modo di vivere nel mondo dei ninja è cambiato…

Il Leader del Villaggio è il Settimo Hokage. Boruto è il figlio di Naruto Uzumaki, e per diventare un ninja deve frequentare l’accademia ninja. Tuttavia, tutti i coetanei di Boruto provano pregiudizi per lui, in quanto è il figlio del Settimo Hokage. Nonostante ciò, Boruto possiede delle abilità senza precedenti.

BORUTO: Naruto Next Generations è disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 16 capitoli, e i primi 11 sono raccolti in 3 volumi.

In Italia, il primo volume del manga arriverà il prossimo 2 novembre e sarà edito da Planet Manga.

Quattro romanzi sono basati sul franchise di Boruto: Naruto Next Generations. Il primo è disponibile in Giappone dal 2 maggio; il secondo, invece, dal 4 luglio; il terzo è disponibile dal 4 settembre; il  arriva da novembre 2017.

La serie animata omonima, prodotta da Studio Pierrot, è in corso d’opera dal 5 aprile 2017 e attualmente sono stati trasmessi 28 episodi su TV Tokyo.

telegra_promo_mangaforever_2