Akira: il probabile regista del live-action parla dell’eventuale whitewashing

0
Il celebre manga di Katsuhiro Otomo arriverà sul grande schermo in versione live-action.

Come precedentemente annunciato, il neozelandese Taika Waititi, regista di Thor: Ragnarok, è in trattative con la Warner Bros. per dirigere la trasposizione cinematografica di Akira, celebre manga di Katsuhiro Otomo dal quale lo stesso autore ha tratto il capolavoro animato del 1988.

Intervistato da IGN durante la promozione di Thor: Ragnarok, Waititi ha risposto sull’eventuale whitewashing: “Userei dei teenagers asiatici e ricorrerei ad attori sconosciuti. Probabilmente realizzerei una trasposizione più fedele al manga originale.”

Otomo ha recentemente dichiarato che sarà lui a dare l’approvazione alla sceneggiatura dell’adattamento.

Marco J. Ramirez, showrunner della seconda stagione di Daredevil e sceneggiatore di Sons of Anarchy ha lavorato ad una bozza di sceneggiatura.

Andrew Lazar (American Sniper) e la Appian Way di Leonardo DiCaprio dovrebbero produrre il film.

La Warner ha acquistato i diritti nel 2008 e sono stati fatti vari tentativi di far partire la produzione ma sono sempre andati a vuoto. Nel 2012 erano stati scelti per il cast Garrett Hedlund, Kristen Stewart, Ken Watanabe e Helena Bonham Carter.

telegra_promo_mangaforever_2