Fast & Furious: Dwayne Johnson difende lo spin-off

Pubblicato il 7 Ottobre 2017 alle 14:25

Uscirà il 26 luglio 2019.

Come precedentemente riportato, la Universal Pictures ha rinviato di un anno l’uscita di Fast & Furious 9 per lasciare spazio allo spin-off con Dwayne Johnson e Jason Statham. Chris Morgan, produttore e sceneggiatore della saga, scriverà il film.

Tyrese Gibson, interprete di Roman Pearce, ha attaccato Dwayne Johnson con due post su Instagram accusandolo di aver monopolizzato il franchise, di aver “distrutto la famiglia di Fast & Furious” e lo ha definito un clown. Ha inoltre specificato che lui e Ludacris, interprete di Tej Parker, hanno rifiutato di prendere parte allo spin-off.

Dwayne Johnson si è difeso con un breve tweet: “Il mio obiettivo, fin dal primo giorno, è stato quello di creare un personaggio entusiasmante e divertente per i fan, elevare il franchise ed espanderlo.”

Articoli Correlati

Il volume 41 del manga dark fantasy Berserk del compianto Kentaro Miura uscirà il 24 Dicembre 2021 nelle librerie del Giappone,...

06/12/2021 •

08:13

Black Clover è un manga che vanta un seguito di tutto rispetto. L’opera realizzata da Yuuki Tabata – pubblicata...

05/12/2021 •

12:41

Dopo il recente annuncio relativo alla produzione di una seconda stagione animata, proseguono le iniziative legate a TONIKAWA:...

05/12/2021 •

12:20