Black Clover: il primo episodio ha generato lamentele generali tra i fan

0
Ascoltate a volume ridotto il primo episodio di Black Clover se avete l’udito sensibile, ma, d’altro canto, bisogna dare fiducia alla voce giapponese di Asta che, non a caso, è alla sua prima esperienza.

Ormai è notizia di tendenza quella che, come sappiamo già da abbastanza tempo, il 1° episodio della serie animata di Black Clover, basata sul manga scritto e disegnato da Yuki Tabata, ha debuttato ufficialmente il 3 ottobre 2017 in Giappone su TV Tokyo (in Italia è possibile guardare la serie in contemporanea col Giappone, con sottotitoli in italiano e con un Account Premium su Crunchyroll.it).

La serie manga è edita su Weekly Shonen Jump da un paio d’anni, ma in poco tempo ha racimolato successo e vendite.

Il debutto della serie animata è stato, secondo gli appassionati e la critica, un successo tranne per un grande dettaglio: la voce giapponese del protagonista Asta che ha creato “fastidi” all’udito degli appassionati.

Tanto è vero che su Twitter sono esplosi in un solo giorno tantissimi commenti in merito al doppiaggio di Asta e non sono molto positivi (nonostante sia la voce giapponese!). Infatti, in molti hanno notato che il doppiatore, Gakuto Kajiwara (profilo del doppiatore di gentile concessione da ANN) ha ricorso alla voce stridente per impersonare l’aspirante nuovo Imperatore Stregone. In molte scene, inoltre, il personaggio urla e il frastuono non ha coltivato il piacere degli appassionati.

Altri tweet, sicuramente esagerati e troppo maligni, hanno accostato la voce di Asta ad una voce di tortura, fastidiosa e orribile. Altri influencer l’hanno considerata come la voce più irritante della storia degli anime.

Siamo solo al primo episodio, cerchiamo di dare fiducia al giovane doppiatore che, ricordiamo, è alla sua prima esperienza con il mondo del doppiaggio e si è ritrovato nei panni di un protagonista dal carattere tipico dei manga di Jump, ovvero rumoroso, allegro e iperattivo. Col susseguirsi degli eventi sicuramente Kajiwara prenderà familiarità col personaggio e crescere al fine di interpretarlo nel migliore dei modi.

Tuttavia, ricordiamo che la premiere è stata comunque un successo e in molti, esclusa la voce, l’hanno apprezzata.

La serie animata va in onda ogni martedì in Giappone su TV Tokyo.

Fonte: CB – ANN

telegra_promo_mangaforever_2