The Flash 4, il produttore esecutivo parla del “nuovo” Barry

0
La premiere della quarta stagione si intitolerà “Flash Rebirth”.

Quello dei fumetti è sicuramente un Barry positivo e speranzoso cosa che, negli ultimi tempi, non è invece stato l’eroe della serie CW. In questa quarta stagione però, dopo il ritorno dalla Forza della Velocità, vedremo sicuramente un Barry più sereno.

“Barry non sarà come lo conosciamo, specie nel primo episodio” afferma il produttore esecutivo Andrew Kreisberg “Farà un viaggio durante la stagione che lo porterà ad essere il Barry Allen che tutti conosciamo dai fumetti. Il periodo nella Forza della Velocità è stato una sorta di battesimo per lui.”

Durante l’assenza di Barry sarà Iris a prendere il controllo del Team Flash: ma come reagirà l’eroe di Central City a questa nuova leadership della sua futura sposa?

“E’ molto divertente, si vedrà soprattutto nel secondo episodio” spiega sempre Kreisberg a EW “Barry farà quello che ha sempre fatto e Iris manterrà la sua leadership…sarà divertentissimo vedere come i due finiranno in terapia di coppia per migliorare questa collaborazione. Finalmente Iris diventa un personaggio completo e mostra tutte le qualità fino ad ora solo accennate, mentre Barry…beh, lo abbiano detto, sarà molto spiritoso!”

In “Flash Rebirth”, con Barry intrappolato nella Forza della Velocità, toccherà a Iris (Candice Patton), Kid Flash (Keiynan Lonsdale), Joe (Jesse L. Martin) e Vibe (Carlos Valdes) proteggere Central City. Tuttavia, quando un misterioso criminale minaccia la città chiedendo a gran voce la presenza di Flash, Cisco corre il rischio di liberare Barry dalla Forza della Velocità. Il Barry che viene liberato, però, non è lo stesso di prima…

Flash Rebirt, la premiere della quarta stagione, andrà in onda su The CW il 10 ottobre.

(Via CB)

telegra_promo_mangaforever_2