Ghostbusters: il film d’animazione sarà raccontato dalla prospettiva di un fantasma

0
In arrivo la nuova trasposizione animata degli acchiappafantasmi.

Come precedentemente annunciato, la Sony Pictures Animation ha ingaggiato Fletcher Moules per dirigere il nuovo film d’animazione di Ghostbusters. Moules ha lavorato nel dipartimento creature di Star Wars: L’attacco dei cloni ed è noto per i suoi spot tv dei videogiochi Clash of Clans per dispositivi mobile.

ThatHashtagShow riporta che il film sarà raccontato dalla prospettiva di un fantasma e non dei protagonisti umani. Il film si rifarà allo spirito della serie animata anni ’80 nella quale Slimer divenne un membro del team.

Il nuovo film d’animazione fa parte del progetto della Sony per rilanciare il franchise Ghostbusters attraverso un team creativo chiamato Ghost Corps, guidato da Ivan Reitman, regista dei due film originali, e da Dan Aykroyd, co-creatore della serie e interprete di Ray Stantz nel capostipite e nel sequel. Il compito di Ghost Corps sarà quello di espandere il concept di base in un universo cinematografico espanso.

Ghostbusters è già stato trasposto nella serie animata The Real Ghostbusters, trasmessa negli USA dal 1986 al 1991, seguita da Extreme Ghostbusters nel 1997.

telegra_promo_mangaforever_2