God of War: il serpente gigante di Midgard avrà un ruolo importante nella storia

0
Gli sviluppatori di God of War hanno rivelato alcune informazioni su Jörmungandr, il grande serpente di Midgard, e sui due nani  Brokkr e Sindri, che saranno dei mercanti nel gioco.

Durante un recente podcast, l’artista che sta curando il design dei personaggi Rafael Grassetti ha parlato anche di Jörmungandr, il serpente di Midgard per la mitologia norrena, che è stato ampiamente mostrato nel video che ha rivelato il gameplay di God of War mostrato durante lo scorso E3 2017.

Il team sapeva che sarebbe stato incluso nel gioco fin dall’inizio, in quanto è una presenza molto importante nella mitologia norrena, ed è anche gigantesco in game; inoltre, i giocatori potranno interagire con lui in “molti modi differenti”.

Inboltre, Grassetti usa il femminile quando si riferisce a Jörmungandr, ma anche se questo potrebbe lasciar intendere che il serpente sarà di sesso femminile nel gioco, in realtà Grassetti ha dichiarato, tramite il suo profilo su Twitter, che si è trattato di un semplice errore dovuto al fatto che Jörmungandr era, nei primi disegni preparatori, una femmina:

 

Anche farlo parlare è stata una notevole sfida per il team di sviluppo di God of War, ma le tante discussioni avute a proposito dell’Idra presente nei titoli precedenti della serie è stata molto utile ed è servita da ispirazione, anche se il team ha voluto anche realizzare qualcosa che fosse anche differente e originale.

Il capo degli animatori, Bruno Valazquez, ha parlato della coppia di nani Brokkr e Sindri, che saranno dei mercanti a cui Kratos si potrà rivolgere e con cui potrà interagire. Il duo sarà caratterizzato da una certa ironia in un “gioco diversamente molto serio”.

Velasquez ha aggiunto che sia una buona cosa vedere Kratos interagire con qualcuno senza ammazzarlo; inoltre crede che il modo in cui sono connessi Kratos e suo figlio Atreus con questo duo sia interessante, e ovviamente spera che i fan potranno apprezzarlo.

God of War vedrà la luce nel 2018 e il titolo sarà disponibile in esclusiva per PS4.

 

Fonte: DS.

telegra_promo_mangaforever_2