L’unica possibilità di interagire con Nami come se fosse reale arriverà con One Piece Grand Cruise VR!

Il numero 44 di Weekly Shonen Jump, disponibile in Giappone dal 2 ottobre 2017, svelerà con una nuova pagina pubblicitaria che One Piece: Grand Cruise VR, ovvero il nuovo videogioco basato sul manga di Eiichiro Oda pensato per la tecnologia della realtà virtuale di PlayStation, arriverà in Giappone nel corso del 2018.

La rivista manga giapponese svela che il videogioco permetterà agli utenti di interagire, ricordiamo in realtà virtuale, con i membri della Ciurma di Cappello di Paglia (Rufy, Nami, Nico Robin, Sanji, Zoro, etc…), combattere assieme a loro (contro il Kraken ad esempio), visitare la stanza di Nami, di Chopper e degli altri membri e parlarci e tanto altro.

Le reazioni dei personaggi cambieranno in relazione alle risposte che sceglieremo di dichiarare nel gioco. In più, potremo allenarci con Zoro e compiere tante altre azioni che, in questo momento, non sono disponibili.

Se ve lo siete perso, qui potete raggiungere il primo video gameplay (comincia dal minuto 5:41 in poi):

One Piece: Grand Cruise VR sarà disponibile solo per il supporto tecnologico della Realtà Virtuale di Sony, ovvero il PlayStation VR nel 2018. In più, One Piece: Grand Cruise VR permetterà di entrare nella ciurma di Cappello di Paglia e di intraprendere un viaggio a bordo della Thousand Sunny, combattere contro la Marina, giocare in cooperativa fino ad otto giocatori e tanto altro ancora.

 Fonte: SG
telegra_promo_mangaforever_2