La decisione è stata presa da Niantic visti i recenti problemi dell’app.

Dati i recenti problemi di Pokemon GO che hanno impedito l’accesso a molti giocatori, Niantic ha deciso di estendere l’evento dell’equinozio d’autunno fino al 3 ottobre, come modo per scusarsi con i giocatori e per ringraziarli della loro pazienza.

Si avranno dunque tre giorni in più per ottenere il doppio di Polvere di Stelle alla cattura, far schiudere Pokemon rari dalle uova da due e ottenere il triplo dei punti esperienza registrando nuovi esemplari nel PokéDex. Quest’ultima funzione potrebbe essere sfruttata al massimo dato il cambio dei Cani Leggendari nei vari continenti (ancora non è stato annunciato chi sarà il prossimo a dominare i Raid europei ma, in ogni caso, si avrà la possibilità di registrare un nuovo Pokemon).

Per quanto riguarda le uova, alcuni utenti di The Silph Road hanno potuto notare un drastico taglio alla lista dei Pokemon che potrebbero schiudersi dalle uova, proprio per aumentare la possibilità di ottenere i rari esemplari dalle uova da 2 km. Di seguito, vi riportiamo la tabella delle varie schiusure per quanto riguarda questo evento per l’equinozio d’autunno (che torneranno allo stato precedente una volta finito l’evento).

UOVA 2 KM (40% DI RICEVERLI DAI POKESTOP)

Slowpoke
Oddish
Togepi
Chansey
Mareep
Larvitar
Remoraid
Tyrogue

Tutti Pokemon abbastanza rari (su tutti Chansey e Larvitar, fondamentali per ottenere o potenziare vari Tyranitar e Blissey) tranne Slowpoke e Oddish, lasciati probabilmente per permettere agli allenatori di aggiungere ulteriori caramelle alla loro collezione per ottenere esemplari rari di 2° generazione come Slowking e Bellossom.

telegra_promo_mangaforever_2