Boruto: Naruto Uzumaki è destinato a morire?

Pubblicato il 28 Settembre 2017 alle 14:00

Le idee non sono ancora chiare, ma con teorie e dettagli ufficiali alla mano potremmo provare a trarre una conclusione.

L’incipit di Boruto: Naruto Next Generations, il sequel ufficiale del franchise di Naruto, è disastroso. Non perchè è penoso, ma proprio perchè il Villaggio della Foglia è nuovamente distrutto e un maturo Boruto Uzumaki (con arte oculare sviluppata e componenti di outfit appartenenti a Sasuke) sta per scontrarsi con il nemico che probabilmente ha causato la tragedia, ovvero un certo Kawaki.

Al momento, su questo scenario, non sappiamo davvero nulla e in seguito, sicuramente, conosceremo maggiori dettagli. Tuttavia, una frase del nemico rivolta a Boruto che di certo non ci è passata di mente è la seguente: “Ti spedirò dove si trova il Settimo Hokage”. Questa dichiarazione non ha travato, almeno ora, alcuna spiegazione, ma il senso potrebbe intendere che si tratta di un posto da cui non si torna indietro, ovvero la morte. Sappiamo soltanto che il Settimo Hokage è Naruto Uzumaki, perciò il dubbio sulla futura morte del protagonista di tutto il franchise non è del tutto da escludere, anche se pare assurdo.

D’altro canto, però, quella frase potrebbe essere davvero letterale. Ciò significa che in realtà Naruto non morirà, ma sarà spedito in qualche modo in un’altra dimensione. Ipotesi azzardata, venuta fuori ultimamente, in quanto gli ultimi episodi dell’anime di Boruto: Naruto Next Generations hanno svelato che nel mondo dei ninja ci sono altri pianeti e altre dimensioni con altre forme di vita. In particolare abbiamo visto, grazie all’anime e a Boruto: Naruto the Movie, nuove dimensioni abitate da villain come Kinshiki e Momoshiki Otsutsuki. I discendenti di Kaguya in altre parole.

Le dimensioni, che sono anche quei spazi circoscritti e che non tutti possono accedervi se non tramite il Rinne-Sharingan, sono anche zone create dalla stessa madre di ogni cosa sigillata da Naruto e Sasuke nella quarta guerra mondiale dei ninja. Quindi, Naruto potrebbe essere in queste dimensioni (chissà in quale stato) a combattere per il futuro del mondo ninja, ma senza perdere la vita.

Dopo l’antitesi, concludiamo però con una piccola paura che si ricollega alla frase del titolo di questo articolo. Al momento non sappiamo con certezza se Naruto morirà, ma attenti perchè lo stesso Kishimoto ha dichiarato queste parole (e qui potete averne la prova) in merito alle morti dei personaggi storici del suo manga:

Credo sarebbe meglio se la serie di Boruto non fosse davvero collegato alla serie di Naruto. Il tempo tra le due storie è differente e proprio perchè vari elementi sono mescolati nel contesto… credo che mi piacerebbe farlo creare [Boruto] con libertà. Inoltre, se questo significa uccidere quei personaggi della serie di Naruto che sono sempre stati presenti, si potrà fare.

In quella dichiarazione non ha specificato chi o se c’è davvero in cantiere una morte rilevante. Noi speriamo di no. Non vorremmo vedere il Settimo Hokage soccombere contro nessuno. C’è solo da attendere gli sviluppi di Boruto, adesso.

Il manga di Boruto: Naruto Next Generations arriverà in Italia dal 2 novembre 2017 sotto l’etichetta di Edizioni Star Comics. La serie animata omonima è trasmessa in Giappone ogni mercoledì e attualmente è giunta all’episodio 26 con l’arco narrativo della visita scolastica al Villaggio della Nebbia.

Fonte: CB

Articoli Correlati

Fate/stay night: Unlimited Blade Works, la route omonima della celebre visual novel di Type-Moon, godrà di un nuovo adattamento...

26/11/2021 •

20:38

La serie originale della saga di Star Trek ritorna in una nuova edizione Blu-ray Disc grazie a Koch Media Italia. Per festeggiare...

26/11/2021 •

17:45

Le uscite manga J-POP del 1 Dicembre 2021 sono state comunicate attraverso il sito web ufficiale dell’editore. Tra i volumi...

26/11/2021 •

17:29