Mister Miracle è legato anche a Dark Nights: Metal e Doomsday Clock, stando a Tom King.

Questa settimana negli USA è uscito Mister Miracle #2 di Tom King e Mitch Gerads, una miniserie acclamatissima da critica e pubblico, in particolare per il modo in cui riesce a decostruire il mito dei Nuovi Dei e del Quarto Mondo di Jack Kirby, che ricorda molto lo stesso principio di Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons. L’uso della gabbia a nove vignette non è un caso.

Sappiamo che la miniserie fa parte del DC Universe ma non è chiaro se nella stessa continuity del DC Rebirth, il cui marchio non è presente in copertina. Tom King ha, perciò, chiarito su Twitter: “Sì, Mister Miracle fa parte del Rebirth…e Metal…e Doomsday Clock; è un’unica storia.”

Insomma, non solo fa parte dell’attuale Rebirth, pur non chiarendo se passato, presente o futuro, ma anche di Dark Nights: Metal (ambientato nel futuro del DCU) e Doomsday Clock (sempre ambientato nel futuro).

Geoff Johns, Scott Snyder e Tom King pare abbiano, quindi, un piano preciso in testa sul futuro DC Comics, che potrebbe coinvolgere non solo DC Universe e Watchmen, ma anche Nuovi Dei e Quarto Mondo, in un chiaro omaggio al passato e ai suoi autori più discussi.

telegra_promo_mangaforever_2