Qualche tempo fa, Hajime Tabata, il creatore di Final Fantasy XV, aveva lasciato intendere che il suo titolo sarebbe potuto approdare anche su Nintendo Switch. Purtroppo per gli utenti di questa console, però, il game designer stava solo scherzando.

Hajime Tabata ha più volte fatto riferimento a una probabile versione di Final Fantasy XV compatibile con Nintendo Switch, l’ultima delle quali risale a non troppo tempo fa: durante la Gamescom 2017, Tabata ha dichiarato che “c’è sicuramente una chance” di vedere Final Fantasy XV Pocket Edition su Switch.

In precedenza, il game designer aveva anche dichiarato, durante una diretta streaming su Twitch, che “c’è un’altra certa console a cui la gente là fuori starà pensando. Il suo nome suona quasi come il vostro, ragazzi, Twitch”.

Ora, Tabata ha deciso di fare chiarezza su queste dichiarazioni e allusioni, pur lasciando intravvedere una luce in fondo al tunnel. Ecco quanto dichiarato dal direttore di Final Fantasy XV a Kotaku riguardo le sue dichiarazioni precedenti:

Era solo una sorta di risposta scherzosa. Detto questo, non stiamo abbandonando l’hardware in alcun modo. Crediamo che sia una grande piattaforma, e siamo aperti a vederne le opportunità. E se l’occasione dovesse presentarsi, e ci fosse qualcosa che possiamo fare su quella data piattaforma, ci piacerebbe farlo.

Final Fantasy XV è un gioco visivamente impressionante, con elementi del paesaggio che si intersecano fra loro illuminati da bellissimi effetti di luce. Tenendo presente questo, l’esitazione di Tabata riguardo la capacità di Switch di supportare una tale complessità è comprensibile. Ci sono stati dei test in passato sull’ultima piattaforma Nintendo per titoli simili, che richiedono grandi prestazioni, e la performance su Switch di quei titoli non è mai stata soddisfacente.

Anche se sono ancora aperte le porte per quanto riguarda un porting di Final Fantasy XV per Nintendo Switch, lo stesso Tabata ha dichiarato di recente che lui e il suo team non stanno più pensando a realizzare giochi per le console di questa generazione, poiché hanno lo sguardo già rivolto alle console di prossima generazione.

Fonte: CB.

telegra_promo_mangaforever_2