ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER!

Il numero 41 di Weekly Shonen Jump, disponibile da oggi in Giappone, pubblica il nuovo capitolo numero 16 di Boruto: Naruto Next Generations, il manga,  sequel di Naruto, edito e supervisionato da Masashi Kishimoto, scritto da Ukyo Kodachi (ha assistito Masashi Kishimoto alla realizzazione della sceneggiatura di Boruto: Naruto the Movie) e disegnato da Mikio Ikemoto (assistente storico di Masashi Kishimoto nella realizzazione di Naruto).

Il 16 capitolo prende il nome di “Contenitore” e Mikio Ikemoto ha realizzato la tavola a colori introduttiva con Boruto Uzumaki e Naruto Uzumaki in primo piano. Eccola qui di seguito:

La nuova organizzazione di villain, denominata “Kara”,  fa la sua prima comparsa e nonostante si celino davvero tanti misteri dietro i componenti, appare chiaro che il loro obiettivo è colpire il Villaggio della Foglia governato dal Settimo Hokage Naruto Uzumaki. Nel frattempo Naruto e Boruto si sfidano in un duello amichevole nel quale il Settimo Hokage riesce a padroneggiare l’assorbimento delle tecniche battendo il primogenito, ed infine un nemico non identificato si accinge ad avvicinarsi a Konohamaru che ha trovato un contenitore vuoto, ma che cela misteri oscuri.

Se ve le siete perse, qui potete consultare le anticipazioni degli episodi di settembre e inizio ottobre delle serie animata corrispondente di Boruto, ovvero Boruto: Naruto Next Generations. Attenti agli SPOILER!

L’ATTESISSIMO SEGUITO DI NARUTO! Boruto, figlio di Naruto e Hinata, cerca disperatamente di attirare l’attenzione del padre, impegnatissimo per via del suo ruolo di Hokage. Ribelle e insoddisfatto, diverrà discepolo di Sasuke. L’insolita coppia, nonostante il periodo di pace, dovrà affrontare una minaccia immane…

BORUTO: Naruto Next Generations è disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 16 capitoli, e i primi 11 sono raccolti in 3 volumi.

Tre romanzi sono basati sul franchise di Boruto: Naruto Next Generations. Il primo è disponibile in Giappone dal 2 maggio; il secondo, invece, dal 4 luglio; il terzo arriverà dal 4 settembre.

In Italia, il primo volume del manga arriverà il prossimo 2 novembre e sarà edito da Planet Manga.

La serie animata omonima, prodotta da Studio Pierrot, è in corso d’opera dal 5 aprile 2017 e attualmente sono stati trasmessi 23 episodi su TV Tokyo.

telegra_promo_mangaforever_2