Se volete conquistare una ragazza, fatele vedere un anime. Consiglio di John Lasseter!

Il direttore creativo della Pixar, John Lasseter, deve molto al film di Hayao Miyazaki, Lupin III – Il castello di Cagliostro. È grazie all’anime del 1979, infatti, che Lasseter sarebbe riuscito a conquistare e sposare sua moglie, Nancy.

A raccontare l’aneddoto è stato lo stesso direttore creativo durante la celebrazione dei 50 anni del franchise creato da Monkey Punch: dopo aver incontrata Nancy ad una conferenza sulla computer grafica nell’estate del 1985, Lasseter ha invitato la futura moglie nel suo appartamento di San Francisco, dove le ha mostrato alcune scene dal film di Miyazaki.

Il castello di Cagliostro ha avuto un impatto talmente profondo su Nancy, da cambiare radicalmente il rapporto tra lei e Lasseter. È da quel momento che viene formalizzata la relazione, fino al matrimonio ed alla nascita dei loro 5 figli.

Amo da sempre questo film perché mi ha permesso di conquistare mia moglie.

Ha detto John Lasseter, che ha sottolineato, inoltre, di ritenere Hayao Miyazaki un suo grande amico.

Il Castello di Cagliostro è uscito nei cinema giapponesi nel 1979, ed è arrivato per la prima volta in Italia nel 1984:

“Lupin e il fedele Jigen hanno rintracciato la fonte delle banconote false che stanno mettendo in ginocchio l’economia mondiale: il piccolo paese di Cagliostro, governato dall’omonimo conte. Tra le mura di pietra del suo castello, il conte tiene imprigionata la bella principessa Clarissa, che conosce la chiave per un tesoro di ricchezza inimmaginabile. Lupin vuole liberare la ragazza, punire i malvagi e naturalmente prendersi il tesoro”

telegra_promo_mangaforever_2