ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER per chi non segue la programmazione giapponese di Dragon Ball Super.

Nel corso dell’ultimo episodio di Dragon Ball Super, il 106°, Tenshinhan è stato il secondo guerriero, dopo Crilin, a cadere giù dal ring e ad essere eliminato dal Torneo del Potere come rappresentante del nostro Settimo Universo.

E’ stata un’eliminazione coraggiosa che dà grande merito e valore al guerriero dai tre occhi il quale ha fatto si che la sua dipartita non fosse inutile, infatti si è portato con sè un guerriero del 2° Universo dal nome Hermila.

L’episodio svela due nuovi misteriosi guerrieri del 2° Universo. Il primo, dal nome Hermila, è in grado di lanciare dei raggi a lunga distanza come un cecchino; il secondo si chiama Prum e svolge un ruolo di supporto verso Hermila, infatti assorbe i raggi e li rilancia contro gli avversari. Inoltre, Prum è anche in grado di localizzare i suoi avversari da lunga distanza semplicemente emanando dal suo corpo dei rilevatori che localizzano i suoi nemici attraverso il loro calore corporeo.

Quindi anche se dovessero azzerare il Ki sarebbero comunque scoperti.

Piccolo e Gohan restano bloccati in questo duetto di Prum e Hermila, ma colui che scopre il tag team altri non è che Tenshinhan. Infatti, il guerriero di arti marziali svela che Hermila lancia i raggi come un cecchino, mentre Prum li assorbe per poi rilanciarli contro i guerrieri localizzati attraverso il calore corporeo.

Tenshinhan decide di lanciarsi verso Hermila e, aiutato anche dai suoi cloni, il guerriero di arti marziali raggiunge il nemico del 2° Universo e lo stende in poco tempo con la sua caratteristica tecnica “Shin-Kikoho”.

Hermila fa finta di essersi arreso e il maestro di arti marziali abbassa la guardia, ma il comportamento gli gioca un brutto scherzo. Infatti, Hermila distrugge una parte di ring con i suoi raggi e inesorabilmente fa in modo che Tenshinhan venga catapultato fuori dal ring, ma quest’ultimo decide di non andarci da solo tanto è vero che le copie di Tenshinhan tornano alla carica e si sacrificano bloccando Hermila al fine di condurlo verso l’eliminazione.

In seguito, anche Prum verrà eliminato da Vegeta ricorrendo al suo Galick Gun.

Non avete ancora visto la nuova trasformazione di Goku? Cliccate QUI per rimediare, mentre qui potete leggere le prime indiscrezioni che vogliono la nuova evoluzione di Goku come un ritorno alle origini, come se Goku sia destinato a riprovare i sentimenti oscuri propri dei Saiyan.

Come promesso a Goku, Zeno il Re Supremo di tutti gli Universi sta per dare inizio ad un torneo di arti marziali tra tutti gli Universi, chiamato “torneo del potere”. Tuttavia, si viene a conoscenza che questo evento sarà l’inizio della distruzione universale. Cosa attende i vincitori e gli sconfitti del torneo? Che ne sarà e cosa porterà questa feroce battaglia a squadre tra i migliori guerrieri di ogni Universo?

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji Television e si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu, arrivata attualmente all’episodio numero 106 (). La programmazione italiana dell’anime è ferma all’episodio 27 (La Terra esplode), ma i nuovi episodi cominceranno dal 6 settembre 2017 con l’arco narrativo del 6° Universo. Inoltre, la seconda ondata di episodi inediti coprirà anche l’arco di Trunks del Futuro e Black Goku. Cliccate qui per vedere la grande anteprima dei nuovi episodi in italiano.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 25, con i primi 20 scritti raccolti in 3 volumi. Il terzo volume è disponibile da oggi in Giappone (ecco qui la cover, qui i video promozionali e qui le prime pagine del tankobon).

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics la quale ha pubblicato il primo volume il 26 aprile. Il secondo volume è già disponibile dal 24 maggio, il terzo arriva nella prima settimana di novembre 2017.

telegra_promo_mangaforever_2