Lo shonen manga di Nobuhiro Watsuki, edito da Shueisha in Giappone e pubblicato da Edizioni Star Comics in Italia, ha già dato origine a tre fortunati film live action.

Stando al quotidiano giapponese Daily Sports per lo shonen manga Kenshin Samurai Vagabondo (Rurouni Kenshin: Meiji kenkaku romantan – Storia d’amore di uno spadaccino dell’epoca Meiji) di Nobuhiro Watsuki sarebbe previsto un nuovo (il quarto) film live action.

L’indiscrezione è emersa in un articolo riguardante l’attrice Emi Takei, che nei film con attori in carne e ossa della serie interpreta la protagonista femminile Kaoru Kamiya, la quale aspetta un bambino dal marito Takahiro — membro della band Exile.

Ambientato in epoca Meiji (seconda metà del 1800), Kenshin Samurai Vagabondo racconta la vicissitudini del pacifico Kenshin Himura — un tempo noto come il temuto samurai assassino Battosai Himura.

Il manga originale è stato serializzato su Weekly Shonen Jump dal 1994 al 1999 (28 volumi); ha ispirato una serie animata per la tv, miniserie di OVA, film animati e manga spin-off.

Diretti da Keishi Otomo, i tre film dal vivo sono usciti in Giappone nel 2012 e nel 2014.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2