Lulu Hashimoto è la prima fashion model giapponese ad essere una vera e propria “bambola vivente”.

Creata dalla fashion designer Hitomi Komaki (23), Lulu sta facendo discutere non solo il Giappone, ma anche il resto del mondo. L’ultima tendenza della moda giapponese è fashion, oppure, come in molti ritengono, fetish?

Lulu è composta da una tuta integrale, una maschera e da calze munite di giunture simili a quelle delle bambole. Nonostante alla vista possa sembrare inquietante, secondo la creatrice è esattamente l’opposto. L’idea nascerebbe, infatti, dal desiderio di Hitomi Komaki di permettere alle donne di diventare kawaii.

Ho sempre amato le bambole e per me l’apoteosi della dolcezza sono proprio loro. Molte persone chiamano il mio progetto “fetish”, ma per me non è fetish ma fashion.

Ha detto la ragazza.

Esiste un solo costume di Lulu, ma è stato indossato da diversi ballerini, designer e modelli. L’identità di chi dà la vita al personaggio rimane però segreta.

Lo trovo in un certo senso miracoloso che le bambole e gli umani, due cose che esistono su due differenti pianeti, possano essere la stessa cosa.

Ha affermato Erika Kato, che ha avuto modo di incontrare Lulu durante un evento. E voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte/Fonte foto copertina: JT

telegra_promo_mangaforever_2