La season 7 finale è andata domenica scorsa negli USA.

Intervistato dal Vulture, Isaac Hempstead Wright, interprete di Bran Stark, ha dichiarato: “Questa stagione è stata difficile. Prima di iniziare le riprese, ho incontrato David Benioff e Dan Weiss, i nostri showrunner. Abbiamo parlato del modo in cui avrei dovuto interpretare Bran e mi hanno suggerito di ispirarmi al Dottor Manhattan di Watchmen. Bran era vagamente basato su di lui, esiste in tutte queste epoche contemporaneamente, sa tutto, è disempatico e collega tutte queste linee narrative differenti e la storia dell’universo. Non volevamo un personaggio noioso e monotono: ‘Sono il Corvo con Tre Occhi e bla bla bla…’ Diventerebbe poco credibile e noioso.”

“Volevamo assicurarci che fosse rimasto un po’ di Bran, un bagliore della sua identità è ancora dentro di lui. E’ come se fosse il primo cyborg. Abbiamo collegato un supercomputer al cervello di un essere umano. E’ un mainframe ma contiene un po’ della sua personalità. Bran è un depositario della conoscenza umana.”

telegra_promo_mangaforever_2