Boruto – Naruto Next Generations: nell’ultimo capitolo del manga appare una nuova organizzazione di cattivi! [SPOILER]

Pubblicato il 23 Agosto 2017 alle 12:10

E no, non stiamo parlando dell’Organizzazione Alba.
ATTENZIONE! L’articolo contiene SPOILER!

Nel corso dell’ultimo capitolo manga di Boruto: Naruto Next Generations, il 15°, si è conclusa con successo la battaglia tra Boruto Uzumaki, Sarada Uchiha e Mitsuki contro il leader dei Mujina, Shojoji, senza ucciderlo, salvando così Madoka Tentou, il figlio del Daimyo del Villaggio della Foglia.

Nel mentre dello sconto con Shojoji, Boruto non è riuscito più a ricorrere alle sue tecniche ninja perchè il sigillo maledetto, imposto sul palmo della sua mano, gli ha come riservato tutto il chakra per poter eseguirle. Ricordiamo che il sigillo maledetto è nato dopo che Boruto ha sconfitto Momoshiki Otsutsuki, un ninja proveniente da un altro universo dalle fattezze di un Dio, nonchè consanguineo di Kaguya Otsutsuki (la cattiva finale del manga Naruto).

Shojoji resta turbato nel vedere questo segno maledetto che, nel frattempo, ha cominciato poco a poco a diramarsi sulla mano del figlio dell’Hokage. Shojoji, in seguito, viene interrogato da Sasuke Uchiha per saperne qualcosa di più riguardo il segno maledetto.

Il capo dei Mujina dichiara che non ne sa molto a riguardo, ma sicuramente ha a che fare con una certa organizzazione sospetta che prende il nome di “Kara”. Attualmente non conosciamo il numero completo dei membri di quest’organizzazione anche se ne vengono mostrati 6. Nel capitolo viene anche svelato che indossano dei mantelli con cappuccio di colore nero, un membro prende il nome di “Jigen” (probabilmente il leader) e che c’è anche una donna tra loro.

In più, una tavola mostra che il segno maledetto di Boruto non è l’unico. Ce ne sono altri e i simboli corrispondenti sono presenti nel covo dei Kara.

Che tra gli affiliati dei Kara ci sia anche Kawaki? Ovvero il nemico che in futuro raderà al suolo il Villaggio della Foglia e che, probabilmente, metterà le mani su Naruto e Sasuke? Lo vedremo in seguito.

QUI per guardare il segno maledetto di Boruto. QUI, QUI e QUI per le prime tavole sulla nuova organizzazione “Kara”.

Il Villaggio della Foglia, Konoha, adesso è sotto la guida del Settimo Hokage, Naruto Uzumaki.
In un mondo nel quale la pace e la crescita economica prosperano, quale sentiero forgeranno il figlio di Naruto e il resto della nuova generazione di ninja?
Da adesso la loro storia comincia! Che una nuova leggenda nasca!

BORUTO: Naruto Next Generations è disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 15 capitoli, e i primi 11 sono raccolti in 3 volumi.

Tre romanzi sono basati sul franchise di Boruto: Naruto Next Generations. Il primo è disponibile in Giappone dal 2 maggio; il secondo, invece, dal 4 luglio; il terzo arriverà dal 4 settembre.

In Italia, il primo volume del manga arriverà il prossimo 2 novembre e sarà edito da Planet Manga.

La serie animata omonima, prodotta da Studio Pierrot, è in corso d’opera dal 5 aprile 2017 e attualmente sono stati trasmessi 20 episodi su TV Tokyo.

Articoli Correlati

Netflix Geeked, il profilo twitter ufficiale del servizio streaming dedicato alle produzioni di genere, ha pubblicato un recap...

30/11/2021 •

19:21

E’ arrivato quel periodo dell’anno (ovvero quello natalizio) che ha portato con sé la serie Marvel delle Feste:...

30/11/2021 •

18:42

Shaman King Funbari Chronicle è il primo gioco per smartphone basato sul più recente anime che sta adattando il manga originale...

30/11/2021 •

16:41