Shazam!: il regista spiega a quali fumetti si sta ispirando e parla dell’assenza di Black Adam

Pubblicato il 17 Agosto 2017 alle 11:00

Il film dovrebbe uscire il 5 aprile 2019 negli USA.

Intervistato da Film Riot, David Sandberg (Lights Out – Terrore nel buio e Annabelle 2: Creation), regista di Shazam!, ha spiegato a quali fumetti si sta ispirando: “Quelli più vecchi sono molto divertenti. Ad esempio, quelli in cui affronta Hitler, cose del genere. Il personaggio è in circolazione dagli anni ’40, quasi quanto Superman. C’è parecchio da leggere e ci sono un paio di storie delle origini con un approccio diverso al personaggio. C’è la versione recente di Geoff Johns, la versione di Jerry Ordway e le versioni più vecchie.”

“La sceneggiatura del film ha subito diversi cambiamenti prima che salissi a bordo. Black Adam è stato introdotto e poi rimosso. Ma ora il film è incentrato su Shazam.”

“E’ interessante perché il personaggio ha molti fan. Se twitto una stupidaggine sul film, si scatenano discussioni sui blog. E qualsiasi cosa tu faccia, finirai sempre per deludere qualcuno. Ricevo dei tweet che mi dicono cosa dovrei e non dovrei fare. Uno di loro resterà deluso per forza.”

Shazam! è scritto da Henry Gayden e sarà prodotto da New Line Cinema, sottoetichetta della Warner Bros..

Le riprese dovrebbero iniziare tra gennaio e febbraio 2018.

Black Adam, interpretato da Dwayne Johnson, non comparirà nel film e verrà introdotto nel DC Universe cinematografico con lo spin-off incentrato su di lui.

Articoli Correlati

Le uscite manga Star Comics del 1 Dicembre 2021 includono il volume 30 di My Hero Academia anche in Limited Edition, One Piece...

29/11/2021 •

09:23

L’ultimo arco narrativo del manga Bleach di Tite Kubo, la Saga della Guerra Sanguinosa dei Mille Anni, godrà di un...

29/11/2021 •

09:00

Oricon ha pubblicato le classifiche di fine anno dei manga più venduti in Giappone, sia per serie sia per singoli volumi. Le...

29/11/2021 •

08:33