Karate Kid: Ralph Macchio e William Zabka parlano dei loro ruoli in Cobra Kai

Pubblicato il 8 Agosto 2017 alle 13:40

La scorsa settimana c’è stato l’annuncio di una serie per la TV che si riallaccerà a Karate Kid: la serie si intitolerà Cobra Kai e ne abbiamo già parlato in questo nostro articolo. Ora, i due attori protagonisti della serie, nonché della trilogia originale di Karate Kid, Ralph Macchio (Daniel Larusso) e William Zabka (Johnny Lawrence), hanno condiviso con i fan tante nuove informazioni.

I due attori, che sono rimasti amici in tutti questi anni, hanno parlato di questa nuova esperienza. Ralph Macchio ha dichiarato:

Ciò che mi ha fatto dire di sì dopo tutti questi anni […] è che questi ragazzi, Josh, Hayden e Jon [si riferisce a Josh Heald, Jon Hurwitz e Hayden Schlossberg, autori e produttori esecutivi di questo show televisivo , N.d.R.] […] hanno ottenuto il connubio perfetto e il giusto punto di vista nel mostrarare la storia dal [punto di vista di] Johnny Lawrence […].

[Cobra Kai] non è il primo caso in cui si decide di guardare le cose da una nuova prospettiva, data dal punto di vista del cattivo, ma è stato semplicemente intelligente proseguire su questa strada e raccontare queste due vite, e realizzare una serie incentrata sulla rivalità in un modo intelligente e divertente, e che oltre a questo fosse ricca di riferimenti al mondo delle scuole superiori, che costituisce comunque una gran parte dello show, per le nuove generazioni.

Ralph Macchio ha poi proseguito, fornendo ulteriori dettagli sulla storia:

Johnny diventa amico di uno dei figli di Daniel, ed è così che si connette quel mondo nel nostro mondo di rivalità. Ci saranno moltissime sequenze di azione e di arti marziali mozzafiato, ma l’umorismo intrinseco viene dal fato che questi sono due uomini che sono nei loro 50 anni, e che hanno ancora qualcosa di forte da dire.

[…] Sei ancora un teenager nel cuore e stai ancora cercando un equilibrio nella tua vita da adulto, è come l’ascesa del Cobra Kai, che è il peggior incubo per qualcuno come Daniel Larusso.

Se vi state chiedendo quale ruolo avrà nella storia il Maestro Miyagi, sappiate che il suo spirito sarà presente: Macchio ha parlato di come l’assenza del suo amato Maestro abbia lasciato un vuoto nella sua vita:

Nelle prime fasi in cui cercavamo di convincere il network, è stato molto importante per me avere quell’elemento e quel vuoto che è presente al momento nella vita di Daniel. Aveva l’abitudine di addestrare sua figlia maggiore quando era una bambina, ma ora lei è in quella età in cui non è più così fico uscire con il papà, per cui c’è un vero vuoto nella sua vita quando questo viene a mancare.

Il Maestro Miyagi è come Yoda per il giovane Luke Skywalker. Per questo, come adulto e come padre – i miei figli hanno sui 20 anni, adesso – mi sarebbe davvero piaciuto avere la saggezza del Maestro Miyagi tante volte, mentre crescevo i miei figli.

C’è una parte di quel vuoto nella sua vita che sarà percepibile nella parte drammatica dello show, e in cui le arti marziali, che sono state una parte così importante nella sua adolescenza e nella sua vita da giovane adulto, sono riportate in vita dalla sua nemesi, che sta per riaprire il Cobra Kai. E ora Daniel non può stare a guardare mentre ciò avviene.

Anche William Zabka ha parlato dei personaggi interpretati da lui e dal suo collega e amico Ralph Macchio, e di come la rivalità fra i due sia ancora viva. L’attore ha anche aggiunto che la serie esplorerà la storia alle spalle di Johnny Lawrence, fornendo, così, alcune nuove informazioni sul luogo da cui proviene e in cui ha vissuto quando era un teenager:

Sono andati avanti con le loro vite, ma quella rivalità è ancora lì, sempre. È come una partita di football che hai perso alle superiori, ma a cui tutto il mondo ha assistito. È sempre lì: “Se soltanto avessi fatto questo…”.

Attraverso questo show, vedrete chi era e da dove viene. Non ho mai visto Johnny come un cattivo ragazzo: l’ho sempre visto come l’antagonista, ma, nel suo profondo, ha un buon cuore. All’inizio del primo film, dice che avuto un anno per fare in modo che tutto funzionasse, e questo è ciò che voleva fare. Era un ex degenerato.

Poi Larusso giunge in città e mette sottosopra il suo mondo. Alla fine, gli consegna un trofeo e dice: “Sei uno a posto, Larusso”. Ha un buon cuore e si fa leva su questo nello show. Proverete empatia per lui. Lui è ancora duro e rude, ma si tratta di un punto di vista intelligente e divertente, e penso che sarà davvero di grande intrattenimento.

Fonte: GT.

Articoli Correlati

Lightyear – La vera storia di Buzz è il film animato sulle origini dell’eroe che ha ispirato il giocattolo...

27/10/2021 •

16:36

Le uscite manga Goen del 12 Novembre 2021 vedono il debutto di cinque nuove serie e la pubblicazione dei nuovi volumi di alcune...

27/10/2021 •

12:06

Phantom Seer (Honomieru Shounen) di Tougo Gotou e Kento Matsuura è il nuovo annuncio manga di Edizioni Star Comics. La miniserie...

27/10/2021 •

11:47