Guardiani della Galassia Vol. 2: ecco perché le origini di Peter Quill sono diverse dal fumetto

Pubblicato il 6 Agosto 2017 alle 14:40

Il film uscirà il prossimo 30 agosto in home video.

In un botta e risposta coi fan su Facebook, James Gunn, regista della trilogia di Guardiani della Galassia, ha spiegato per quale motivo ha cambiato le origini di Peter Quill: “Tanto per cominciare perché il nome del padre di Peter nel fumetto è J’son e non racconterò un’altra storia di fantascienza su un orfano con un padre imperatore.”

Con la colonna sonora dell’Awesome Mixtape n. 2, Guardiani della Galassia Vol. 2 prosegue le avventure del team attraverso gli estremi confini del cosmo. I Guardiani dovranno lottare per tenere unita la loro famiglia e dovranno svelare il mistero dietro le origini di Peter Quill. Vecchi nemici diventano nuovi alleati e alcuni personaggi dei fumetti amati dai fan giungeranno in aiuto dei nostri eroi mentre il Marvel universe cinematografico continua ad espandersi.

Guardiani della Galassia Vol. 2 vede il ritorno nel cast di Chris Pratt nel ruolo di Peter Quill alias Star-Lord, Zoe Saldana nel ruolo di Gamora, Dave Bautista nel ruolo di Drax, Vin Diesel nel ruolo di Groot, Bradley Cooper nel ruolo di Rocket, Michael Rooker nel ruolo di Yondu, Karen Gillan nel ruolo di Nebula e Sean Gunn nel ruolo di Kraglin. Tra le new entry figurano Elizabeth Debicki, Chris Sullivan e Kurt Russell.

Articoli Correlati

Il Marvel Cinematic Universe è pieno di eroi e cattivi affermati in tutta la Infinity Saga, e l’elenco è cresciuto in...

30/09/2021 •

11:00

Le novità TIMVision di Ottobre 2021 comprendono Chapelwaite, la serie tv basata sul racconto Jerusalem’s Lot di Stephen King,...

30/09/2021 •

10:33

Malgrado l’accoglienza negativa da parte della critica, il primo film dedicato a Venom con protagonista Tom Hardy ha...

30/09/2021 •

10:00