La serie partirà il prossimo 2 novembre su Hulu negli USA.

Durante il tour stampa della Television Critics Association, Jeph Loeb, capo del dipartimento televisivo della Marvel, ha parlato dela nuova serie tv Marvel’s Runaways: “Sarà l’O.C. del Marvel Universe. Non la consideriamo una serie di supereroi. E’ un dramma generazionale e una serie sulla famiglia all’interno del Marvel Universe.”

Runaways segue le vicende di un gruppo di sei teenager del Marvel Universe, Nico Minoru (Lyrica Okano), Karolina Dean (Virginia Gardner), Molly Hernandez (Allegra Acosta), Chase Stein (Gregg Sulkin), Alex Wilder (Rhenzy Feliz) e Gertrude Yorkes (Ariela Barer), i quali scoprono che i loro genitori sono membri di un cartello supercriminale chiamato The Pride. Dopo aver capito di non essere più al sicuro nelle loro case, i ragazzi fuggono dai loro genitori e si uniranno diventando una nuova famiglia.

La serie a fumetti originale creata da Brian K. Vaughan è partita nel 2003 e vedeva come protagonisti Nico Minoru (figlia dei maghi), Karolina Dean (figlia di invasori alieni), Molly Hayes (figlia di mutanti), Chase Stein (figlio di scienziati pazzi), Alex Wilder (figlio di boss della mafia) e Gertrude Yorkes (figlia di criminali che viaggiano nel tempo). Nella serie potremmo vedere anche Old Lace, un dinosauro dell’87° secolo modificato geneticamente.

In precedenza, i Marvel Studios stavano sviluppando un film su Runaways con una sceneggiatura di Drew Pearce (Iron Man 3) che aveva successivamente annunciato la possibilità di una serie tv.

telegra_promo_mangaforever_2