Dopo Legacy, Marvel pianifica il “vero” rilancio nel 2018?

Pubblicato il 31 Luglio 2017 alle 19:25

Marvel Legacy sarebbe solo un viaggio verso il prossimo grande evento.

Quando Marvel ha annunciato l’iniziativa Marvel Legacy, tra copertine tributo e numerazioni originali, i lettori rimasero non poco delusi nel costatare come il tanto promesso “cambiamento dell’industria del fumetto” non fosse poi niente di nuovo.

Bleeding Cool, la stessa che ha riportato in anticipo molti annunci Marvel legati alle numerazioni originali e agli speciali one-shot di Generations, spiega, ora, che Marvel Legacy non è mai stata la destinazione ma un viaggio verso il vero rilancio previsto nel 2018, quando troveremo Ta-Nehisi Coates su Black Panther, Nick Spencer su Amazing Spider-Man, e Jason Aaron ed Esad Ribic su Avengers.

Marvel Legacy, quindi, sarebbe solo un ponte temporaneo tra Secret Empire il prossimo grande evento, qualunque esso sia. Bleeding Cool svela anche che l’artista Pepe Larraz è pronto a disegnare una serie che aprirebbe i cancelli per questo prossimo grande evento, con nomi importanti di nuovo in Marvel, maggior libertà creativa e un nuovo status quo con meno eventi e crossover possibili per almeno un anno.

TAGS

Articoli Correlati

“Non vedo l’ora di mostrare a tutti voi quel che abbiamo preparato…”, ha scritto il cineasta, allegando...

24/11/2021 •

17:00

Il film d’animazione DC League of Super-Pets di Jared Stern debutterà anche in Italia solo al cinema dal 18 Maggio 2022....

24/11/2021 •

16:10

Fin dal sorprendente trailer appariva chiaro cosa Kevin Feige e i suoi Marvel Studios avessero in mente per Hawkeye, la nuova...

24/11/2021 •

15:55